19 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 cose da sapere sulla convivenza

  • 5 cose da sapere sulla convivenza
Ecco cosa bisogna tenere a mente, prima di iniziare una convivenza duratura Convivenza s? o convivenza no? Questo dubbio amletico ? sempre pi? presente nelle menti di giovani tra i 20 e i 30, che stanno pensando al futuro di

Ecco cosa bisogna tenere a mente, prima di iniziare una convivenza duratura Convivenza sì o convivenza no? Questo dubbio amletico è sempre più presente nelle menti di giovani tra i 20 e i 30, che stanno pensando al futuro di coppia.
Il matrimonio è divenuto ormai il passo successivo a questo periodo di “prova” proprio per evitare gli ormai incalzanti divorzi.
Dunque, come assicurarsi una vita a due pre – matrimoniale felice e duratura? Ecco i nostri 5 consigli: 1) Cercare momenti di solitudine: Sì, può sembrare un paradosso proprio perché una persona comincia a convivere per provare l’esperienza della vita a due in cui vuoi o non vuoi, si condivide tutto.
E proprio per questo motivo è essenziale ritagliarsi dei propri spazi individuali in cui poter coltivare un proprio hobby oppure uscire con le amiche (o entrambe le cose).
Sentire un po’ la mancanza dell’altro, evita il problema dell’incombente noia. 2) Avere un’attività in comune: Bilanciando gli spazi divisi insieme a quelli con – divisi, non dovete dimenticare di trovare una qualsiasi attività da fare insieme dedicandosi così al benessere della coppia. 3) Parità dei sessi: Le regole della casa le costruite voi due insieme e quindi, per rispettare le esigenze di entrambi, è fondamentale che vi dividiate le faccende domestiche.
Sono finiti i tempi in cui la brava donnina linda e pinta, accoglieva il marito con il profumo di una cenetta fatta in casa tutta imbellettata e con il sorriso smagliante.
Adesso ci siamo rotte le scatole ed anche noi abbiamo finalmente le nostre esigenze e se torniamo dalla palestra alle 21, allora vorrà dire che per quella volta troveremo la cena in tavola e magari noi penseremo al dopo cena… 4) Compromessi: In realtà sono alla base di un qualsiasi rapporto interpersonale perché ovviamente, non si può fare sempre ciò che si vuole e quando lo si voglia.
Perciò cercate di ascoltare l’uno le esigenze dell’altro, cercando un equilibrio tra le due posizioni. 5) Comunica apertamente: Potrebbe sembrare una banalità ma la comunicazione, il dialogo e la comprensione, sono degli elementi imprescindibili per una convivenza di successo.
parlate apertamente di ciò che vi piace ma soprattutto di ciò che non vi piace, cattive abitudini incluse.
Così avrete la possibilità di crescere insieme e conoscervi davvero come coppia.

Articoli Correlati