14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

5 cose che le compagnie aeree non vogliono che tu sappia

  • 5 cose che le compagnie aeree non vogliono che tu sappia
Cinque segreti che tutte le compagnie aeree non vogliono assolutamente svelare Volare pu? essere divertente ed emozionante ma negli ultimi anni, i cieli sono diventati un po?(o molto) meno amichevoli. Gli alti prezzi del

Cinque segreti che tutte le compagnie aeree non vogliono assolutamente svelare Volare può essere divertente ed emozionante ma negli ultimi anni, i cieli sono diventati un po’(o molto) meno amichevoli.
Gli alti prezzi del carburante e dei costi operativi hanno abbassato il numero dei percorsi e ridotto i servizi forniti dalle compagnie aeree ai loro clienti.
Un business complicato e che si basa sul più grande sogno degli uomini: poter volare! In questi giorni, però, i viaggi in aereo possono diventare una seccatura.
O peggio.
Continua a leggere questo articolo, per imparare ciò che le compagnie aeree non vogliono che tu sappia. 5 cose che non sai sulla tua compagnia aerea Il biglietto è solo un pezzo di carta Solo perché hai un biglietto e una prenotazione, non credere che hai già tutto per prendere il tuo volo come avevi previsto.
L’overbooking è una pratica comune per tutte le compagnie aeree.
È un tentativo di tagliare le perdite (o fare profitti) causate dai passeggeri che non si presentano.
Così il tuo biglietto non ti garantisce in alcun modo che otterrai un posto nell’aereo perché se si facesse overbooking potresti essere una degli sfortunati che resterà a terra. I piloti sono stanchi Non esistono limiti per il numero di ore che un pilota può stare in servizio, esiste semplicemente un limite di 8 ore in volo per ogni 24 ore.
Se un pilota è previsto per due o più voli in un giorno, ritardi a terra per il meteo o altre situazioni possono allungare il suo tempo in servizio, anche se non può influenzare il tempo effettivo in aria.
Aggiungi il tempo che occorre per preparare il volo e il tuo pilota può effettivamente arrivare a 14 ore o più di servizio. I loro aeroplani sono vecchi Non è scorretto dire che alcuni aerei commerciali sono più vecchi dei loro piloti.
Proprio di recente, un foro aperto nella fusoliera di un Boeing 737-300 durante il volo ha scatenato un’indagine.
L'aereo fece un atterraggio di emergenza di successo, ma successive ispezioni hanno rivelato che l'aereo aveva fatto oltre 40.000 voli, che in sostanza sarebbero più di sette voli al giorno durante i suoi 15 anni di servizio. Purtroppo le ispezioni sono in genere limitate a poche sezioni della parte esterna dell’aereo, perché per farne di più approfondite ci vorrebbe molto più tempo. Il tuo aereo è un covo di germi Le compagnie aeree sottolineano che i germi vengono continuamente rimossi dall'aria della cabina e questo è vero.
Tuttavia, l'aria viene anche pressurizzata, cosa che la priva di umidità.
Questo clima artificiale, più secco di quello del deserto, asciuga le membrane mucose e abbassa la resistenza ai germi che ti stanno intorno.
Se sei seduta accanto a una persona raffreddata, il ricircolo di aria secca rende più probabile che tu possa essere contagiata. Se il tuo aereo è in ritardo non dovrebbe essere un tuo problema Stai aspettando in aeroporto e hai appena sentito che il tuo aereo è bloccato in un'altra città.
Forse è colpa del tempo, forse c’è da riparare un guasto.
Ritardi nei voli sono comuni e inevitabili ma solo per il tuo operatore! Tu invece potresti ancora essere in grado di arrivare in tempo alla tua destinazione. Se la tua compagnia aerea non ti può far raggiungere la tua destinazione in tempo a causa di un suo ritardo nel volo, allora è tenuta a cedere il tuo biglietto a una compagnia concorrente se questa ha in programma un volo che arriva lì prima di quanto l’aereo originale possa fare a causa del suo ritardo.
Naturalmente, per potere applicare questa regola l'aereo del concorrente deve avere un posto disponibile.  

Articoli Correlati