24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Maturità: 5 cose che non possono mancare nella dieta di uno studente

Top 5 degli alimenti che non possono mancare nell'alimentazione di un maturando Gli esami di maturit? si stanno avvicinando e con essi aumentano il carico di stress e studio che uno studente deve affrontare.?E per affrontare lo

Top 5 degli alimenti che non possono mancare nell'alimentazione di un maturando Gli esami di maturità si stanno avvicinando e con essi aumentano il carico di stress e studio che uno studente deve affrontare. E per affrontare lo stress e lo studio con energia, l’aiuto di una sana e corretta alimentazione è sicuramente fondamentale.
Quale deve essere, dunque, la dieta di uno studente sotto maturità? Per rafforzare la mente in modo naturale, avere più energia fisica e sopportare al meglio la tensione senza avere cali e mancamenti, la dieta quotidiana dovrà essere nutriente ma leggera, i pasti regolari e la cena non troppo tardi per evitare di andare a letto in piena digestione, e non dovranno mancare gli spuntini di metà mattina e di metà pomeriggio.
Ecco per voi, 5 cibi che non possono mancare nella dieta di uno studente sotto maturità. Cinque cibi per rafforzare la mente e dare energia Pomodori e agrumi Vanno bene anche sotto forma di succhi.
Ricchissimi di vitamina C e di licopene (il pomodoro), contrastano i radicali liberi grazie al loro potere antiossidante, e pertanto mantengono giovani le cellule cerebrali. Pesci azzurri o dei mari freddi Salmone, sardine, sgombri, merluzzo: i tratta di pesci ricchissimi di Omega3, gli acidi grassi polinsaturi che come da recenti studi dimostrato, sono utilissimi per le cellule cerebrali, perché le mantengono sane tenendo lontano anche il pericolo di malattie della memoria.
Mangiare tanto pesce è, perciò, fondamentale. Noci e frutta secca Anche questi alimenti sono ricchi di Omega3, Omega6 e vitamina E, aiutano cervello e corpo ad essere in perfetta forma e danno molta energia. Le uova Perfetti per chi sia sotto stress mentale.
Sono state demonizzate in passato per via del colesterolo contenuto nel tuorlo, in realtà sono una fonte proteica nobilissima, oltre a contenere tantissimi antiossidanti. Acqua e the verde L’idratazione è tutto! Bere sempre e tanto.
Senza acqua il cervello non funziona.
Dunque se non impazzite per l’acqua liscia potrete scegliere il the verde, bevanda ottima da bere fredda con il caldo e in più ricca di antiossidanti.
Risveglia la concentrazione ed è senz’altro da preferire al caffè.

Articoli Correlati