23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Soylent: ora il pasto è una bibita

Un venticinquenne americano ha inventato un nuovo modo di pranzare Soylent ? il nome di una bibita con tutti gli ingredienti di un sano e nutriente pasto inventato da un venticinquenne americano di nome Rob Rhinehart. Stufo

Un venticinquenne americano ha inventato un nuovo modo di pranzare Soylent è il nome di una bibita con tutti gli ingredienti di un sano e nutriente pasto inventato da un venticinquenne americano di nome Rob Rhinehart. Stufo del tempo impiegato a preparare pasti, un venticinquenne ingegnere elettronico, ha creato la formula perfetta, secondo lui, per avere un pasto sano ed equilibrato sotto forma di bibita. Il suo nome è Soylent, e l'appellativo si ispira alle gallette di carne umana studiate per nutrire le masse dal film: 2022: i sopravvissuti, per fortuna però le similitudini finiscono qui. Gli ingredienti principali radunati da Rob Rhinehart, l'ideatore di questo progetto culinario, sono: maltodexina, proteine del riso, farina d'avena e una miscela di vitamine e cereali. Soylent contiene tutte le componenti nutrizionali per tenersi in forma, con l'aggiunta di un terzo delle calorie e nessuna delle tossine che normalmente si trovano nei cibi comuni. Rob spiega di aver avuto due fattori di ispirazione per la sua creazione: il dover vivere in modo economico e l'aver notato, tramite esperienza diretta, che il cibo sia ancora "difficile" da cucinare, soprattutto se una persona è anziana e fa fatica a muoversi. Il progetto di Rob è risultato talmente allettante da aver ottenuto 1 milione di dollari di sovvenzioni da investitori che credono in lui. Pronti al "non cibo" del futuro?   E

Articoli Correlati