21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

EVENTI: Un concerto imperdibile di Gerardo Di Lella per la lotta alla SLA

  • 12|
Come nelle grandiose scene musicali della Golden Era dello Swing, Gerardo Di Lella e la sua Jazz Orchestra, composta di 14 unici e virtuosi elementi sar? il protagonista di un grande spettacolo benefico che ripercorrer? i pi?

Come nelle grandiose scene musicali della Golden Era dello Swing, Gerardo Di Lella e la sua Jazz Orchestra, composta di 14 unici e virtuosi elementi sarà il protagonista di un grande spettacolo benefico che ripercorrerà i più noti standard dell’American Songbook con arrangiamenti originalissimi, alcuni dei quali scritti da lui appositamente per il suo recente ed intenso lavoro Napoli & Jazz, pregevole e raffinato album discografico che conta la partecipazione di numerose special guest dell’ambito jazz internazionale.
Ad affiancarlo in questa emozionante impresa artistica, che si svolgerà lunedì 28 aprile all’interno della Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma ed i cui proventi saranno interamente devoluti alla lotta per la SLA, sarà una leggenda del jazz, già vincitrice di due grammy winner: Diane Schuur. Insieme si esibiranno in un ricco e vasto repertorio nel quale verranno proposti brani arrangiati per l’occasione da Di Lella – tra cui Speak low, Our love is here to stay, Georgia On My Mind, e rifacimenti originalissimi di classici napoletani come Turna a Surriento, Funiculì Funiculà -, oltre a storiche partiture della Count Basie Orchestra registrate espressamente per la Schuur nei suoi album più accreditati, come I just found about love, Besame mucho, Louisiana Sunday afternoon, Easy to love, I caught a touch of your love e la celeberrima Deedle’s Blues. AISLA Onlus nasce nel 1983 con l’obiettivo di diventare il soggetto nazionale di riferimento per la tutela, l’assistenza e la cura dei malati di SLA, favorendo l’informazione, la ricerca e la formazione sulla malattia e stimolando le strutture competenti a una presa in carico adeguata e qualificata dei malati. L’Associazione attualmente conta 60 rappresentanze territoriali in 19 regioni italiane e circa 1636 soci grazie al lavoro di oltre 200 volontari e di 8 collaboratori. La sezione romana di Aisla, nata nel 2010, è impegnata in diverse attività a sostegno dei malati di Sla.
Oltre allo sportello psicologico che il concerto del 28 aprile contribuirà a finanziare, l’associazione ha organizzato, in collaborazione con il Comitato provinciale di Roma Capitale della Croce Rossa Italiana, un servizio di trasporto gratuito per i malati di Sla di Roma e provincia che devono recarsi in ospedale per controlli e visite – Per informazioni: aisla.roma@gmail.com. Il ricavato dello spettacolo finanzierà lo sportello di supporto psicologico per i malati di SLA e i loro familiari che Aisla, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, da 31 anni al fianco dei pazienti, ha aperto e gestisce all’interno dell’ambulatorio per le malattie del motoneurone del Policlinico Gemelli di Roma.
Lo sportello è già attivo il lunedì e il venerdì dalle 9.00 alle 13.30. Cantante e pianista americana, non vedente dalla nascita, Diane Schuur è una leggenda vivente della musica jazz, vincitrice di due Grammy Award con i suoi album Timeless del 1986 e Diane Schuur and the Count Basie Orchestra del 1987.
La sua carriera è costellata di celebri duetti con musicisti di primo piano come B.
B.
King e Ray Charles. Musicista eclettico, molto versatile e, tra i band leader del panorama nazionale, Gerardo Di Lella si distingue soprattutto per il suo duplice aspetto di arrangiatore e direttore d’orchestra al servizio di terzi – ha infatti lavorato in molte occasioni per la RAI e collaborato con numerosi artisti di primo piano - e compositore moderno ed originale di progetti molto diversi tra loro che vanno dal Jazz al Pop, dalle colonne sonore cinematografiche alla Dance music.
Ma, prima di tutto, Gerardo è un leader con una propria grande formazione al seguito, che spazia dalla Big Band alla Grande Orchestra, alla stregua di noti Maestri del passato tra cui Gil Evans, Henry Mancini, James Last e Paolo Mantovani. Per ulteriori informazioni: www.gerardodilella.it

Articoli Correlati