16 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

#QuasiMedici: parodia del test di ammissione a medicina diventa virale

  • #QuasiMedici: parodia del test di ammissione a medicina diventa virale
Test di ingresso a medicina? La parodia ? subito video virale Laurearsi oggi, qualche cosa che in Italia ? oramai pi? simile ad una crociata che ad un semplice percorso: esami infiniti, professori con cui ? impossibile parlare,

Test di ingresso a medicina? La parodia è subito video virale Laurearsi oggi, qualche cosa che in Italia è oramai più simile ad una crociata che ad un semplice percorso: esami infiniti, professori con cui è impossibile parlare, burocrazia a prova di risucchio e poi...
per cosa? Già perché una volta usciti dall’università avrà avuto senso tanta fatica? Probabilmente no. Ce lo avevano spiegato tempo fa i giovani creativi di Zero Pirate Filmmakers, ragazzi che avevano saputo escogitare un modo divertente, stimolante e davvero innovativo per esprimere un semplicissimo concetto: “siamo giovani, siamo freelance, siamo creativi ma siamo lavoratori, mica coglioni”.
I loro video virali, diffusi sotto l’hashtag #CoglioneNo avevano totalizzato ad inizio anno visualizzazioni da capogiro, facendo conoscere a tutti cosa vuol dire essere giovani nel mondo del lavoro di oggi. Adesso però dei nuovi, geniali, giovani (non coglioni anche loro) artisti hanno deciso di buttarsi nella mischia e affrontare una tematica quantomai attuale: i test d’ingresso nelle facoltà italiane.
Già, perché prima di affrontare il campo minato del mondo del lavoro e, prima ancora, la trincea del mondo universitario c’è lui, il quiz per accedere al campo i battaglia.
Una sorta di macchina diabolica che, ancora una volta, i filmmakers hanno saputo illustrare con lucida e brillante prospettiva.
State a vedere. Il video in questione è già un tormentone sul web: una giovane studentessa pare essere protagonista di un’intervista volta a descrivere la sua battaglia per entrare alla facoltà di medicina (senza dubbio la più discussa quando si parla di test d’ingresso)...
ma sarà davvero così? Qualche cosa pare già stonare dal tono concitato con cui la ragazza si esprime, la voce suadente della sua interlocutrice non fa che acuire le perplessità dello spettatore e infine...
guardate cosa succede!

Articoli Correlati