21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: illegittimo il divieto di fecondazione eterologa

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: La Corte Costituzionale ha sancito l'illegittimit? della norma che pone il divieto di ricorrere alla fecondazione eterologa. In generale, si parla di fecondazione omologa quando il seme

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: La Corte Costituzionale ha sancito l'illegittimità della norma che pone il divieto di ricorrere alla fecondazione eterologa. In generale, si parla di fecondazione omologa quando il seme e l'ovulo utilizzati nella fecondazione assistita appartengono alla coppia di genitori del nascituro, il quale presenterà quindi un patrimonio genetico ereditato da coloro che intendono allevarlo.
La fecondazione eterologa si verifica, invece, quando il seme oppure l'ovulo (ovodonazione) provengono da un soggetto esterno alla coppia. Attesa la vigenza di tale divieto, molte coppie si sono viste costrette, dopo numerosi tentativi falliti attraverso la fecondazione omologa, a recarsi fuori dall'Italia per tentare la strada della fecondazione eterologa.
La meta più gettonata è sempre stata la Spagna. Da ora in poi occorrerà ridefinire i criteri di accesso alla fecondazione eterologa e le modalità di di esecuzione della medesima.

Articoli Correlati