26 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Nail art stile lego: due modi per realizzarla

  • Nail art stile lego: due modi per realizzarla
Lego nail art per rimanere bambine Gli anni passano, i fatti della vita si avvicendano, le esperienze si accumulano e quella bambina che voleva solo giocare con la sua amichetta del cuore sembra sempre pi? un lontano ricordo.

Lego nail art per rimanere bambine Gli anni passano, i fatti della vita si avvicendano, le esperienze si accumulano e quella bambina che voleva solo giocare con la sua amichetta del cuore sembra sempre più un lontano ricordo.
Forse è un po’ triste ma, in fin dei conti, crescere vuol dire anche questo...
o forse no? Perché infatti rinunciare totalmente a quello spirito un po’ infantile che sa rendere tutto più piacevole e leggero? Tenere un pezzetto di quella bimba con noi potrebbe voler dire garantirsi una vita con quel pizzico di piacevolezza in più che sa rendere anche le sfide più sopportabili.
Come fare? Be’, potremmo iniziare da una nail art a tema. Chi di noi infatti non ha trascorso qualche ora della sua infanzia a progettare castelli e intere città armato solo di infiniti mattoncini colorati? Già, proprio loro, i Lego, un vero e proprio mito per tutti gli ex fanciulli che oggi cercheremo di riprodurre sulle nostre unghie. La moda viene come sempre da oltreoceano e, a dispetto di una resa davvero particolare, si basa su un procedimento semplicissimo.
Scopriamolo insieme allora con l’aiuto del video tutorial di oggi, un filmato che ci propone ben due tecniche per riprodurre i mitici mattoncini sulla nostra manicure e ritornare fanciulle, almeno finchè dura lo smalto!

Articoli Correlati