23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: configurabile lo stalking anche in caso di relazione conflittuale tra ex coniugi

  • CARO AVVOCATO: configurabile lo stalking anche in caso di relazione conflittuale tra ex coniugi
L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: La Suprema Corte di Cassazione ? recentemente tornata ad occuparsi di stalking, con la sentenza del 11.02.2014 n? 6384. In particolare,? con la predetta sentenza ? stato stabilito che si

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: La Suprema Corte di Cassazione è recentemente tornata ad occuparsi di stalking, con la sentenza del 11.02.2014 n° 6384. In particolare, con la predetta sentenza è stato stabilito che si configura il reato di stalking anche se commesso nell'ambito di un burrascoso rapporto tra ex coniugi poichè tale contesto non esclude che le reiterate minacce e violenze perpetrate da un coniuge in danno dell'altro possano provocare stati d'ansia tali da ingenerare il timore di non sentirsi al sicuro. In particolare il reato di stalking, previsto dall'art.
612 bis c.p., si configura quando con condotte reiterate,si minaccia o molesta qualcuno in modo da cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero da ingenerare un fondato timore per l'incolumità propria o diun prossimo congiunto o di persona al medesimo legata da relazione affettiva ovvero da costringere lo stesso ad alterare le proprie abitudini di vita.  

Articoli Correlati