20 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Il massaggio neonatale, perché è importante?

  • 2|
L'importanza del massaggio neonatale chiave per stimolare la crescita sana del bambino IL massaggio neonatale negli ultimi anni ? considerato fondamentale nella crescita psico fisica del neonato. Molte sono le realt? sociali

L'importanza del massaggio neonatale chiave per stimolare la crescita sana del bambino IL massaggio neonatale negli ultimi anni è considerato fondamentale nella crescita psico fisica del neonato.
Molte sono le realtà sociali vicine alle mamme che organizzano dei corsi per imparare questa pratica che rende sempre più indissolubile il rapporto fra mamma e bambino. IL Il neonato durante la gestazione "Un esperienza meravigliosa da fare con le mani, con gli occhi, con il cuore" ( Vimala Mc.Clure ) Durante i mesi della gestazione il bambino nel grembo materno si sente protetto, avvolto ed è naturalmente massaggiato dal liquido amniotico che lo circonda.
Verso l'ottavo mese questo massaggio diventa anche tattile perchè il bambino viene accarezzato dalle pareti uterine che seguono i movimenti della mamma.
In questo ambiente privilegiato il piccolo sente il battito del cuore della sua mamma e ne segue il ritmo, sente il tocco dei suoi genitori attraverso la pancia e si sente al sicuro. Il parto evento traumatico per il bambino Dopo nove mesi di contatto viscerale con la sua mamma, il bambino subisce un traumatico distacco dal suo ventre.
Si ritrova catapultato in un ambiente che non gli è congeniale e cerca subito la sua mamma.
E' per questo che appena nati i bimbi vengono messi sul seno materno, per fargli ritrovare la sicurezza e il calore della propria mamma.
Già dopo 5 giorni un neonato sa distinguere l'odore della propria mamma e solo in braccio ad essa, accanto al suo cuore, sentendone il battito, ritrova serenità.
Questo perchè percepisce tutto ciò che per nove mesi lo ha fatto sentire avvolto e al sicuro. Il massaggio neonatale " Essere toccato, accarezzato, massaggiato è nutrimento per il bambino, cibo necessario come i minerali, le vitamine e le proteine" (Friederick Leboyre) Il bambino ha bisogno del tocco della madre, ha bisogno di essere cullato, accarezzato.
La mamma e il bambino si conoscono attraverso i baci e le coccole, formano un loro linguaggio.
Con le sue braccia la mamma lo contiene e lo calma, proprio come faceva nel suo grembo.
Questo contatto mamma e bambino è fondamentale per lo sviluppo psico fisico del neonato sopratutto nei primi mesi. Imparare a coccolare e a massaggiare il nostro bambino nel modo giusto è un regalo per il futuro per lui e per noi stesse!

Articoli Correlati
Bellezza
Bellezza