14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Top 5 Barcellona: le cose da non perdere

  • Top 5 Barcellona: le cose da non perdere
La top five delle cose imperdibili in un viaggio a Barcellona La Spagna, terra meravigliosa piena di arte, letteratura, buon cibo e luoghi incantevoli da visitare, offre davvero molte opportunit? di viaggio. Barcellona ? la

La top five delle cose imperdibili in un viaggio a Barcellona La Spagna, terra meravigliosa piena di arte, letteratura, buon cibo e luoghi incantevoli da visitare, offre davvero molte opportunità di viaggio. Barcellona è la capitale della Catalogna, la regione più ricca della Spagna, famosa per la sua movida e per la percentuale elevata di turismo italiano. Per chi si trova a voler raggiungere Barcellona per la prima volta, cosa deve assolutamente fare? Ecco la risposta in una top ten imperdibile. Cosa vedere a Barcellona 5) Mare Magnum e Acquario.
Entrambe le attrazioni si trovano verso il mare tra il Porto e la strada principale (Las Ramblas).
Il primo è un centro commerciale con tanto di camminamento tecnologico sull’acqua e la sera aprono le numerose discoteche sul piano più alto del centro commerciale, mentre l’Acquario è uno dei complessi marini più famosi al mondo per la sua estensione e varietà di specie che ospita. 4) La Sagrada Familia, l’opera più famosa della città ed anche quella più chiacchierata.
La mettiamo al quarto posto perché il monumento di per sé è magnificamente incompleto però non può offrire un’esperienza in cui immergersi per il tempo della visita. 3) recarsi a Parque Guell.
Altra mirabolante opera di Gaudì, questo parco è un felice connubio tra arte in pietra, scultura, mosaico e natura.
Provate a sedervi sulla panchina più lunga d’Europa a forma di serpente mosaicato e godervi la vista della città.
Resterete senza fiato. 2) visitare Casa Battlò e Casa Milà (detta anche La Pedrera), le due case di Gaudì.
Entrambe offrono un’esperienza architettonica unica nel suo genere, da favola. 1) girovagare per Las Ramblas, via principale che collega Plaza Catalunya alla statua di Cristoforo Colombo.
È il centro pulsante dello shopping, dei bar in cui si possa “tapear” e soprattutto il regno dei fiorai tipici della città. Per vivere in pieno un’esperienza spagnola, guardate uno spettacolo di flamenco o di sardana (tipico ballo del posto), fate shopping nella grandissima catena di centri commerciali El Corte Inglés e non dimenticate una cena a base di Paella, sangría, crema catalana e altri piatti tipici tutti da assaporare! Claudia D'Agostino

Articoli Correlati
Senza categoria