23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Dieci ricette con il pistacchio

  • Dieci ricette con il pistacchio
Pistacchio dall'antipasto al dolce Pistacchio, ? uno degli ingredienti pi? versatili e pregiati, capace di dare ai vostri piatti un gusto unico ed inconfondibile che guida chi li assaggia in un esaltante viaggio di sapore. Dalla

Pistacchio dall'antipasto al dolce Pistacchio, è uno degli ingredienti più versatili e pregiati, capace di dare ai vostri piatti un gusto unico ed inconfondibile che guida chi li assaggia in un esaltante viaggio di sapore.
Dalla Sicilia al Medioriente, ci troviamo in Persia, dove il pistacchio veniva coltivato già in età preistorica...assaggiandolo, si capisce il perchè! Scopri con noi 10 ricette per utilizzarlo. Antipasti Iniziamo da un antipasto facile e fresco: dei rotolini di bresaola farciti con robiola e granella di pistacchio sono infatti un ottimo finger food da sfoggiare in aperitivi e per aprire 'le danze' gastronomiche; sempre a base di formaggio fresco spalmabile sono invece le palline di formaggio salmone e pistacchio, realizzate frullando formaggio, salmone, parmigiano, un cucchiaio di vodka, cerfoglio, pepe e sale e formando con il composto ottenuto delle palline.
Poi basterà far rotolare le sfere nella granella di pistacchio et voilà, l'antipasto è servito! Primi piatti Innumerevoli i primi che si possono realizzare con il pistacchio, cominciando dalla colossale lasagna, farcita con pesto di pistacchio unito a besciamella e dadini di mozzarella e passando per le classiche penne zucchine e gamberetti cui alla fine verrà aggiunta una spolverata di granella di pistacchi.
Se desiderate invece un accostamento inedito, provate con le penne crema di zucca e pistacchi: tagliate la zucca a dadini, fatela sobollire con aglio, poca acqua, sale, pepe e timo per 10 minuti, poi aggiungete un cucchiaio d'olio e fare cuocere altri 5 minuti.
Passate al mixer il composto ottenuto con un filetto di alice e un ciuffo di rucola o prezzemolo.
Scolate la pasta al dente e mantecatela 3 o 4 minuti con il composto ottenuto, poi aggiungete 2 cucchiai di olio, pepe macinato e granella di pistacchi tritati grossolanamente. Secondi piatti Per i secondi, provate ad aggiungere alla classica panatura delle vostre cotolette abbondante farina di pistacchio: il risultato sarà sorprendentemente gustoso; oppure tagliate del petto di pollo a striscioline, infarinatelo e fatelo cuocere con olio e pistacchi interi; a parte, cuocete delle zucchine con un soffritto di cipolla.
Quando le due parti saranno cotte, unitele in un'unica padella e aggiungete 3 cucchiai di latte di cocco.
Avrete così ottenuto un ottimo pollo con zucchine e pistacchi. Se poi preferite una ricetta 'Sicilia style', provate con le polpette di spada e pistacchio: per prima cosa, tritate finemente la polpa di pesce spada con un coltello, poi mettete a bagno nel latte delle fette di pane integrale; strizzatele e unitele alla polpa di spada insieme a uovo, sale, pepe e scorza di limone.
Formate delle polpette e panatele nella granella che avrete ottenuto tritando pistacchi e le mandorle. Friggetele in olio caldo per 1/2 minuti o fino a quando non risulteranno leggermente dorate, poi scolatele su carta assorbente. Dolci Sui dolci preparati con questo ingrediente potremmo aprire un intero capitolo, ma ci limitiamo a proporvene due: la torta Don Camillo, composta da pan di spagna al cioccolato farcito con crema al pistacchio e ricoperta da glassa al cioccolato - un'estasi di sapore ai limiti della lussuria - e il biancomangiare alle mandorle e pistacchi, che si realizza versando in un tegame del latte di mandorle cui si unisce l'amido, lo zucchero e un pizzico di cannella; a fuoco basso, mescolando, si lascia poi addensare la crema. Si lascia raffreddare e si spolvera con i pistacchi tritati. Buon appetito! [gallery ids="87176,87177,87178,87179,87180,87181,87184,87185,87186,87187"]