25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Warrior Cats. L'ora più buia'

Sta per arrivare in libreria l?ultimo capitolo della saga?che ha venduto oltre 10 milioni di copie nel mondo. ?Sta per succedere qualcosa di terribile, StelladiFuoco. Quattro diventeranno due. Leoni e tigri si affronteranno in

Sta per arrivare in libreria l’ultimo capitolo della saga che ha venduto oltre 10 milioni di copie nel mondo. «Sta per succedere qualcosa di terribile, StelladiFuoco.
Quattro diventeranno due.
Leoni e tigri si affronteranno in battaglia e nella foresta il sangue scorrerà a fiumi». L’avventura dei quattro clan della foresta si conclude nel volume più emozionante e più epico di tutta la saga! Dopo la morte di StellaBlu, StelladiFuoco viene nominato leader del Clan del Tuono.
Strane presenze si aggirano nella foresta, e sale la tensione tra i Clan, alle prese già con la scarsità di prede disponibili.
Intanto, la brama di potere di StelladiTigre non conosce limiti: Clan devono riconoscerlo come unico leader, se non vogliono venire attaccati.
È la resa dei conti: StelladiFuoco e i suoi compagni sono chiamati a combattere la battaglia decisiva contro il nemico di sempre.
Prima però dovranno interpretare una profezia oscura quanto minacciosa. Erin Hunter è lo pseudonimo usato dalle scrittrici Kate Cary (1967, Inghilterra), Cherith Baldry (1947, Lancaster, Inghilterra) e Victoria Holmes (1978, Caracas, Venezuela).
La scelta del cognome Hunter (cacciatore) è un evidente richiamo alla vita dei gatti selvatici con un po’ di autoironia.
Ognuna delle autrici impersona un ruolo differente: mentre Holmes delinea la trama di ogni libro, Cary e Baldry scrivono a turno ciascun volume. Sono state ispirate dall’amore per i gatti e dal fascino che esercita su di loro la durezza del mondo selvatico, uniti a un profondo rispetto per la natura, oltre che dalla passione per l’astrologia e i monoliti.
I loro scrittori di riferimento appartengono sia al mondo del fantasy, come Tolkien, che del crime, come Patricia Cornwell.

Articoli Correlati