16 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Adolescenti in punta di penna. Scopri ciò che tuo figlio non dice di sé attraverso l’analisi della sua grafia'

  • LIBRI: 'Adolescenti in punta di penna. Scopri ciò che tuo figlio non dice di sé attraverso l’analisi della sua grafia'
Basta un foglio di carta scritto a mano o un quaderno di scuola: che siate genitori, insegnanti, educatori, allenatori, la grafologia vi aiuter? a capire cosa sta succedendo ai vostri ragazzi, pi? di quanto potrebbe svelarvi il

Basta un foglio di carta scritto a mano o un quaderno di scuola: che siate genitori, insegnanti, educatori, allenatori, la grafologia vi aiuterà a capire cosa sta succedendo ai vostri ragazzi, più di quanto potrebbe svelarvi il loro diario segreto. Non è necessario sbirciare la vita di un figlio dal buco della serratura. La chiave per aprire la porta, conoscerlo, sapere come sta e se ha davvero qualche problema è quotidianamente sotto i nostri occhi: ogni ragazzo scrive, tutti i giorni, sui quaderni di scuola; quaderni che lascia in casa, in bella vista.
Quaderni che osserviamo, leggiamo e controlliamo periodicamente, per verificare se svolge il compito, firmare le verifiche, o sapere cosa sta studiando. E sono proprio questi quaderni che possono parlare, svelare chi è quel ragazzo e come sta; fornire gli strumenti per capirlo meglio e ricostruire il filo di un dialogo con lui magari difficile. La scrittura parla, sempre.
Certo, occorre imparare ad ascoltarla, e lo si può fare attraverso la grafologia. Senza la pretesa di formare uno stuolo di grafologi dilettanti, Claudia Pomoni guida a sviluppare l’occhio e la sensibilità grafologica, la capacità di percepire se una scrittura “funziona” ed è armonica o, al contrario, se presenta difficoltà e segnali che devono allarmare. Claudia Pomoni vive e lavora a Milano.
Ha lavorato come educatrice professionale presso una comunità alloggio per adolescenti e ha prestato servizio volontario come educatrice presso un centro di aggregazione e aiuto allo studio per bambini e adolescenti di Milano. Iscritta dal 2002 all’Associazione grafologi professionisti, all’Associazione grafologi italiani e al Collegio lombardo dei consulenti, svolge attività di consulenza per l’età evolutiva, per l’orientamento scolastico e professionale.
Grazie alla sua formazione anche in ambito psicologico e pedagogico, si occupa prevalentemente dei ragazzi, soprattutto nella fascia di età compresa tra gli 11 e i 20 anni. Ha tenuto, dal 2002 al 2005, corsi di avviamento alla grafologia nell’ambito dei Corsi per il tempo libero del Comune di Milano ed è docente titolare dei corsi di grafologia presso il Circolo filologico milanese.
Dal 2012 collabora con l’Associazione Benedetta Bianchi Porro di Bolzano che organizza e propone corsi di grafologia per l’età evolutiva rivolti agli insegnanti e ai genitori della Provincia di Bolzano.
È autrice di Sono come scrivo (Urra, 2011), manuale introduttivo alla grafologia.

Articoli Correlati