25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Valeria Bruni Tedeschi

Ha interpretato numerosi film in Italia a partire DA STORIA DI RAGAZZI E RAGAZZE di Pupi Avati ed ha vinto il Premio David di Donatello come migliore attrice protagonista nel 1996 per LA SECONDA VOLTA e nel 1998 per LA PAROLA

Ha interpretato numerosi film in Italia a partire DA STORIA DI RAGAZZI E RAGAZZE di Pupi Avati ed ha vinto il Premio David di Donatello come migliore attrice protagonista nel 1996 per LA SECONDA VOLTA e nel 1998 per LA PAROLA AMORE ESISTE, entrambi di Mimmo Calopresti. In Francia che la sua carriera vive un momento d'oro con numerosi ruoli da protagonista, spesso ritratti di donne fragili e tormentate, come ne LE PERSONE NORMALI NON HANNO NIENTE DI ECCEZIONALE, di Laurence Ferreira Barbosa (premio César come miglior giovane promessa femminile e premio come miglior interprete femminile al festival di Locarno) e nel film CINQUEPERDUE - FRAMMENTI DI VITA AMOROSA di François Ozon. Nel 2003 debutta alla regia con È PIÙ FACILE PER UN CAMMELLO..., largamente autobiografico, con il quale ha vinto il Premio Louis-Delluc come migliore opera prima.
Nel 2006 è regista ed interprete della sua opera seconda, ATTRICI, che riscuote un enorme successo di critica e pubblico e rafforza la sua immagine di artista ed interprete sempre sensibile e raffinata.
Nel 2013 presenta al Festival di Cannes il suo terzo film da regista: UN CASTELLO IN ITALIA.

Articoli Correlati