23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Si fa presto a dire Adriatico'

  • LIBRI: 'Si fa presto a dire Adriatico'
??si ritrovarono a parlare degli unici veri amori che il mondo permetteva.?Della passione dell?ossigeno per l?idrogeno, quell?esplosivo incontro che faceva nascere l?acqua, l?origine della vita, ecco l?amore, disse Elena.

“…si ritrovarono a parlare degli unici veri amori che il mondo permetteva. Della passione dell’ossigeno per l’idrogeno, quell’esplosivo incontro che faceva nascere l’acqua, l’origine della vita, ecco l’amore, disse Elena.
Un’esplosione creatrice.” Reduce dal successo straordinario di Se ti abbraccio non aver paura, torna la scrittura limpida di Fulvio Ervas con una nuova avventura di Stucky. Tempo di vacanza per l’ispettore Stucky, tempo di lasciare Treviso e i suoi piccoli dilemmi. E cosa c’è di meglio di un campeggio naturista in Croazia, per lasciarsi andare nell’aria calda? Ah, stare distesi a guardare Argo, il cane salsiccio, inseguire voli di insetti tra certi corpi davvero esemplari. Ma un poliziotto non è mai in vacanza. Il delitto lo insegue fin lì. Ha il volto di un marinaio impiccato, racconta storie di mare. Questo romanzo ci porta nel sole e nel vento, in spiaggia e sulle onde dell’Adriatico, il mare stretto. Ci fa sognare approdi e arrembaggi dal terrazzino pacifico di un ristorante sull’acqua. Partiamo in moto e ritorniamo in automobile, al volante una nuova compagna di viaggio. Dettagli del libro: Si fa presto a dire Adriatico Fulvio Ervas 336 pagine, gli alianti, Marcos y Marcos