24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Gemma Arterton

Gemma Arterton dopo essersi laureata presso la RADA nel 2007, ha ricevuto un Empire Film Award per la migliore attrice esordiente ed una nomination agli Orange Rising Star Award dei BAFTA 2011. ?Recentemente ? stata apprezzata

Gemma Arterton dopo essersi laureata presso la RADA nel 2007, ha ricevuto un Empire Film Award per la migliore attrice esordiente ed una nomination agli Orange Rising Star Award dei BAFTA 2011.
Recentemente è stata apprezzata nell'atteso Byzantium diretto da Neil Jordan e scritto da Moira Buffini, in cui recita la parte della vampira Clara al fianco di Saoirse Ronan. Gemma ha da poco ultimato le riprese a Berlino del thriller psicologico The Voices in cui ha lavorato con Ryan Reynolds e Anna Kendrick.
Presto sarà la protagonista dell'imminente film Gemma Bovery insieme a Fabrice Luchini.
Diretto da Anne Fontaine (Coco avant Chanel – L’amore prima del mito), si tratta dell'adattamento di un romanzo grafico di Posy Simmonds in cui Gemma avrà il suo primo ruolo in lingua straniera. All'inizio di quest'anno Gemma ha recitato in Hansel and Gretel: Witch Hunters (Hansel and Gretel – Cacciatori di streghe), al fianco di Jeremy Renner e nel dramedy londinese Song for Marion, con Vanessa Redgrave e Terence Stamp. Lo scorso anno ha doppiato il personaggio di Shelley in A Turtle’s Tale: Sammy’s Adventures (Le avventure di Sammy), un film animato che presenta anche le voci di John Hurt e Dominic Cooper.
Inoltre, è stata la protagonista di Tamara Drewe diretto dal premiato regista Stephen Frears, con Dominic Cooper, Luke Evans e Tamsin Greig. Nel 2010 è apparsa con Sam Worthington nella parte della dea Io nel remake di Louis Letterier del film epico del 1981 Clash of the Titans (Scontro tra titani), basato sul mito greco .
Ha incarnato il ruolo della Principessa Tamina nel film Disney Prince of Persia: The Sands of Time (Prince of Persia – Le sabbie del tempo), diretto da Mike Newell, accanto a Jake Gyllenhaal e Sir Ben Kingsley. Nel 2009 ha recitato nel film indipendente di J Blakeson The Disappearance of Alice Creed (La scomparsa di Alice Creed), la storia di un rapimento e di un intrigo in cui recita al fianco di Martin Compston e Eddie Marsan. Gemma ha recitato in The Boat that Rocked (I love Radio Rock) di Richard Curtis, una commedia ambientata negli anni '60, con Philip Seymour Hoffman, Kenneth Branagh, Bill Nighy ed Emma Thompson. Nel 2008 è stata l'iconica Bond Girl Strawberry Fields in Quantum of Solace, diretto da Marc Forster, con Daniel Craig e Judi Dench.
Altri suoi crediti cinematografici comprendono il film sui gangster di Guy Ritchie RocknRolla, Three e Out, diretto da Jonathan Gershfield, e il remake di St Trinians per la regia di Oliver Parker e Barnaby Thompson, che le è valso una candidatura agli Empire Award nonché un National Movie Award. In televisione, il suo avvincente ritratto dell'eroica Tess nell'adattamento di BBC del romanzo Tess of the D’Urbervilles di Thomas Hardy, intepretato anche da Eddie Redmayne e Hans Matheson, le ha meritato critiche eccellenti e numerose nomination.
Ha impersonato Elizabeth Bennett nel dramma in costume di ITV Lost in Austen.
Nel 2007 ha lavorato nel film della BBC Capturing Mary diretto da Stephen Poliakoff, intepretando la parte di Liza; altri interpreti della fiction erano Maggie Smith, David Walliams e Ruth Wilson. All'inizio del 2010 ha debuttato nella West End al Garrick Theatre al fianco di Rupert Friend e Tamsin Greig, nella premiata commedia di Douglas Carter Beane già rappresentata a Broadway, dal titolo The Little Dog Laughed.
Poi, è tornata a calcare le scene nel novembre 2010 nel rinomato Almeida Theatre con The Master Builder di Ibsen, che le è valso ottime critiche per il suo suggestive ruolo di Hilda Wangel. I suoi precedenti crediti teatrali comprendono il ruolo di Rosaline in Love’s Labour’s Lost rappresentato allo Shakespeare’s Globe Theatre per la regia di Dominic Dromgoole.
Dopo un premio come migliore attrice non protagonista per Kent, ha ricevuto una borsa di studio completa per frequentare la RADA, dove ha iniziato a recitare ruoli importanti nelle produzioni An Ideal Husband, Titus Andronicus e The Beggars Opera.

Articoli Correlati