23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Fondotinta: ad ogni pelle il suo!

Nell?universo dei fondotinta ogni tipo di pelle pu? trovare il pi? adatto ai suoi bisogni Di Francesca Testa Compatto, in polvere, stick ? spugnetta o pennello: sono solo alcune delle alternative che concorrono a?

Nell’universo dei fondotinta ogni tipo di pelle può trovare il più adatto ai suoi bisogni Di Francesca Testa Compatto, in polvere, stick … spugnetta o pennello: sono solo alcune delle alternative che concorrono a rendere l’universo dei fondotinta davvero sterminato. Davanti allo scaffale della profumeria però nessuna paura, qualche semplice coordinata renderà il nostro “viaggio” tra i fondotinta molto più agevolo. La prima scelta è senza dubbio il colore : la regola base per guidarci in questo step è che il fondotinta non serve a scurire la carnagione ma ha donare un aspetto compatto alla pelle, optiamo perciò per una tonalità quanto più possibile vicina al nostro colorito naturale.
Come capire quale sia più adatta? Badate soprattutto al sottotono (che può essere roseo o, nella maggio parte dei casi, giallo) che è più facilmente individuabile nella zona del collo. La seconda fase che ci attende è la scelta della tipologia di fondotinta.
Qui la rosa di possibilità e molto variegata, possiamo però basarci sulle caratteristiche della nostra pelle: per una pelle a tendenza grassa sarà opportuno orientarci verso un fondotinta compatto o minerale mentre le pelli secche dovranno preferirne uno in stick oppure una crema colorata.
La variante liquida invece, essendo la più usata, conosce al suo interno un gran numero di tipologie che permettono di trovare sempre la più adatta ad ogni tipo di pelle. Ora non resta che applicare il nostro fondotinta.
Potete scegliere se usare un pennello, una spugnetta o le classiche dita: nel primo caso la copertura sarà maggiore mentre nel secondo otterrete un effetto più leggero, se invece avete una buona manualità le mani faranno al caso vostro (occhio però a non creare macchie!). Mi raccomando ricordate che mai come in questo caso la quantità non fa la qualità: abbondare con il fondotinta porta solo ad un antiestetico “mascherone”, la regola è dunque “poco e ben messo” per avere un viso da modella! Guardate cosa dice a tale proposito la famosa Clio, buona visione!

Articoli Correlati