24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: tutela del diritto d'autore per i cantanti

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Gli artisti interpreti (quali sono i cantanti) hanno il diritto esclusivo di autorizzare la distribuzione e messa s in commercio da parte di terzi delle fissazioni (su musicassette, C.D.

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Gli artisti interpreti (quali sono i cantanti) hanno il diritto esclusivo di autorizzare la distribuzione e messa s in commercio da parte di terzi delle fissazioni (su musicassette, C.D.
ed altri supporti) delle proprie prestazioni artistiche. Nel caso in cui l'utilizzazione commerciale delle registrazioni di un artista interprete avvenga senza la autorizzazione e il consenso di costui ex art.
80 legge n.
633/1941, è integrato un illecito extracontrattuale costitutivo di una obbligazione risarcitoria (che molto spesso viene liquidata dal giudice in via equitativa). La trasmissione dei diritti di utilizzazione, a sensi dell'art.
110 legge n.
633/1941, deve essere comunque sempre provata per iscritto, con esclusione di prove per testimoni o per presunzioni.
Non è invece prevista la forma scritta ad probationem ai fini della prova della autorizzazione all'utilizzo dell'immagine di una persona: come si desume dal raffronto tra gli artt.
110 e 96 legge n.
633/1941. Per ciò che concerne l'utilizzo dell'immagine, è stata invece ritenuto che l'uso non autorizzato dell'immagine di un noto cantante abbinata a CD e musicassette illecitamente riprodotti ed immesse sul mercato sul mercato dà luogo a risarcimento per danno non patrimoniale.
Questo perchè l'utilizzazione dell'immagine viene associata alla riproduzione materiale senza l'autorizzazione dello stesso.

Articoli Correlati