19 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: verbale di separazione e pignoramento

  • 1|
L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: In caso di separazione personale dei coniugi consensuale, il verbale di separazione, le cui condizioni sono state omologate dal Tribunale costituisce titolo esecutivo esclusivamente nella

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: In caso di separazione personale dei coniugi consensuale, il verbale di separazione, le cui condizioni sono state omologate dal Tribunale costituisce titolo esecutivo esclusivamente nella parte in cui dispone sulle sole somme dovute a titolo di mantenimento. Ciò significa che il coniuge che vuole richiedere tutte le somme arretrate, potrà agire direttamente con il pignoramento, previa notifica del precetto, per le somme concernenti il mantenimento, mentre per il recupero delle spese straordinarie dovrà depositare un ricorso per ingiunzione di pagamento, attendere la non opposizione del debitore e, solo successivamente, procedere al pignoramento, previa notifica dell'atto di precetto. Difatti, il verbale omologato di separazione consensuale tra coniugi non costituisce titolo esecutivo nella parte in cui pone il pagamento delle spese straordinarie a carico di uno dei coniugi, trattandosi di credito carente dei requisiti di certezza e liquidità. Vi è dunque una diversa tutela per il creditore per le somme dovute a titolo di spese straordinarie perchè, proprio perchè non quantificabili ex ante, la loro sussistenza dovrà essere accertata di volta in volta da un Giudice.