18 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: il verbale di separazione non può disporre il trasferimento di immobili

  • CARO AVVOCATO: il verbale di separazione non può disporre il trasferimento di immobili
L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: ?Il Tribunale di Milano con Decreto 21 maggio 2013 ha confermato la propria linea sull?impossibilit? di inserire nell?omologa della separazione i trasferimenti immobiliari tra

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: Il Tribunale di Milano con Decreto 21 maggio 2013 ha confermato la propria linea sull’impossibilità di inserire nell’omologa della separazione i trasferimenti immobiliari tra coniugi. Questo perchè il verbale di omologa è un atto che dispone in ordine allo status dei coniugi ed alle modalità di affido dei figli minori, oltre alle eventuali statuizioni di ordine economico. Ciò significa che eventuali trasferimenti di proprietà di immobili o di altri diritti ad essi connessi possono solamente essere intesi, all'interno del verbale di separazione, come volontà di addivenire ad un successivo atto di disposizione dei beni. Non c’è dubbio dunque che, in ossequio al principio dell’autonomia delle parti, l’accordo possa contenere clausole di tipo obbligatorio con le quali le parti si impegnano ad eseguire trasferimenti, cessioni e quant’altro, nell’ambito della crisi solutoria della famiglia. Nonostante la Cassazione con la sentenza n.
4306 del 1997 si sia pronunciata a favore di questa possibilità considerandolo il verbale di omologa, titolo valido per la trascrizione, alcuni Tribunali non aderiscono a questo orientamento, come ad esempio il Tribunale di Roma.  

Articoli Correlati