22 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

PAPA A RIO DE JANEIRO: bagno di folla, sicurezza in tilt

Pochi minuti sono bastati per far saltare i dispositivi di sicurezza predisposti dalle autorit? brasiliane: appena arrivato?arrivato a Rio de Janeiro, il Papa ? infatti rimasto bloccato nella sua auto, imbottigliata nel traffico

Pochi minuti sono bastati per far saltare i dispositivi di sicurezza predisposti dalle autorità brasiliane: appena arrivato arrivato a Rio de Janeiro, il Papa è infatti rimasto bloccato nella sua auto, imbottigliata nel traffico della città e presa d'assalto da pellegrini e passanti. Queste scene, senza precedenti nelle visite papali, hanno sorpreso persino il responsabile ai Trasporti di Rio, Carlos Osorio, che in accordo con altri esperti della città ha accusato di inefficienza la polizia federale, responsabile della sicurezza durante le visite dei capi di Stato. Nel frattempo la polizia brasiliana ha disattivato un ordigno esplosivo artigianale rinvenuto nel bagno del santuario di Aparecida, dove il Papa andrà in visita mercoledì. 'Devo dire la verità, pure io sono rimasto sorpreso dal percorso', ha dichiarato Osorio alla stampa, puntualizzando che l'auto che trasporta il Papa e il suo corteo, dovevano 'prendere la corsia centrale, non quella alla destra.
Quanto è successo è quindi risultato delle decisioni prese dalla polizia federale.
Non sappiamo perché il corteo sia finito in quel tratto del percorso'. Seppur in mezzo al caos, Francesco è rimasto calmo: ha salutato i pellegrini, stretto loro le mani e baciato alcuni bambini; disperati invece gli uomini della sicurezza.
Domani la vicenda verrà discussa dalle autorità brasiliane, perchè la visita del Papa è solo all'inizio e comprende tappe molto delicate. Per altri articoli di Attualità clicca qui

Articoli Correlati