23 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

SI SVEGLIA DAL COMA: stavano per espiantarle gli organi

Si sveglia sul tavolo operatorio quando stavano per espiantarle gli organi. Ma non resiste allo shock e si suicida - Una storia triste che fa discutere tutto il mondo: una donna, dichiarata morta, si ? svegliata poco prima

Si sveglia sul tavolo operatorio quando stavano per espiantarle gli organi.
Ma non resiste allo shock e si suicida - Una storia triste che fa discutere tutto il mondo: una donna, dichiarata morta, si è svegliata poco prima dell'espianto degli organi e, dopo poco, si è suicidata per lo shock.
E' successo a Syracuse, nello stato di New York quattro anni fa, ma la notizia sta arrivando solo ora all'onore delle cronache. La donna, ricoverata al St.
Joseph's Hospital Health Center era stata dichiarata morta per un'overdose di farmaci.
I medici della donna di 41 anni hanno così deciso di espiantare i suoi organi.
Poco prima di procedere però la paziente si è risvegliata, appena in tempo.
Dimessa dopo due settimane però è stata vittima dello shock provato nel sapere cosa stava accadendo e, circa un anno dopo, si è suicidata. La famiglia ha spiegato che la donna si trovava in depressione e non ha voluto citare in giudizio la struttura ospedaliera che, però, è stata comunque multata per 6000 dollari per via delle procedure ritenute inammissibili e per l'assenza di controllo delle funzioni cerebrali e neurologiche della paziente. Per tutte le news CLICCA QUI  

Articoli Correlati