25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LAMPEDUSA, NOTTE DI SBARCHI: sull'isola centinaia di profughi

Solo ieri Papa Francesco?ha visitato l'isola di Lampedusa:?a bordo di una motovedetta della Guardia costiera, seguito da un corteo di barche di pescatori, il pontefice dopo essersi raccolto in preghiera ha buttato in mare,

Solo ieri Papa Francesco ha visitato l'isola di Lampedusa: a bordo di una motovedetta della Guardia costiera, seguito da un corteo di barche di pescatori, il pontefice dopo essersi raccolto in preghiera ha buttato in mare, presso la "porta d'Europa" di Punta Maluk, una corona di crisantemi bianchi e gialli in ricordo dei migranti morti durante le traversate. 'Noi siamo fuggiti dal nostro Paese per due motivi, politico e economico, per arrivare in questo luogo tranquillo abbiamo superato vari ostacoli, siamo stati rapiti da vari trafficanti.
Per arrivare qui in Italia abbiamo sofferto tantissimo'.
Così un giovane immigrato nel suo intervento durante la visita del Papa; con la voce rotta dalle lacrime il giovane ha continuato: 'Siamo qui, costretti a rimanere in Italia perché abbiamo lasciato le impronte digitali e per questo non possiamo andare via.
Quindi chiediamo agli altri Paesi europei di aiutarci'. Solo poche ore dopo la partenza di Papa Francesco però, all’alba di stamattina, sono sbarcati sulla terraferma altri 150 profughi.
I migranti sono stati individuati dalla popolazione quando si trovavano già nel centro cittadino e sono stati trasferiti nel centro di accoglienza.
Nel frattempo, altri 3 barconi con a bordo immigrati sono stati avvistati a sud di Lampedusa. Per altri articoli di Attualità clicca qui

Articoli Correlati