26 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

A 10 ANNI E' UNA PROMESSA DEL SINCRO: non puo' gareggiare perchè straniera

  • A 10 ANNI E' UNA PROMESSA DEL SINCRO: non puo' gareggiare perchè straniera
Pur essendo nata in Italia dieci anni fa da genitori nordafricani, per la legge italiana e' ancora considerata una straniera: ?perci? la Federazione di Nuoto le ha impedito di partecipare alle gare. Una ragazzina di

Pur essendo nata in Italia dieci anni fa da genitori nordafricani, per la legge italiana e' ancora considerata una straniera: perciò la Federazione di Nuoto le ha impedito di partecipare alle gare. Una ragazzina di Camposampiero, che stava per debuttare nella squadra agonistica di nuoto sincronizzato, ha dovuto affrontare una cocente delusione a causa della burocrazia, che l'ha costretta a rinunciare alla competizione. La giovane, riporta il Mattino, gareggia per la societa' locale ''Il gabbiano''; sia il padre della bambina, integrato da 12 anni, che lo stesso sindaco Mirko Patron hanno tentato di trovare una falla normativa per permettere alla bimba di gareggiare, ma finora i loro sforzi non hanno portato risultati. 'E' una strada lunga - ha dichiarato il sindaco - come Comune non possiamo intervenire'.
A nulla è valsa la buona volonta' della societa', che ad ogni trasferta schiera la ragazzina come riserva senza farla entrare in acqua: sembra infatti che il padre, esasperato, voglia chiudere definitivamente la carriera sportiva della piccola. Fonte: ansa.it

Articoli Correlati