23 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

PROCESSO AMINA TYLER: tensione davanti al tribunale

  • PROCESSO AMINA TYLER: tensione davanti al tribunale
La giovane attivista delle Femen rischia 2 anni di reclusione - Forte tensione per il processo all'attivista del gruppo Femen Amina Tyler, accusata di aver scritto "Femen" su un muro di un cimitero e di essere in possesso di una

La giovane attivista delle Femen rischia 2 anni di reclusione - Forte tensione per il processo all'attivista del gruppo Femen Amina Tyler, accusata di aver scritto "Femen" su un muro di un cimitero e di essere in possesso di una bomboletta di gas lacrimogeno. La giovane è stata processata in prima istanza nel tribunale di Kairouan e, proprio davanti all'edificio, ci sono stati alcuni scontri e proteste: decide di salafiti hanno infatti tentato di entrare in aula dove si stava svolgendo il processo, ma sono stati respinti dalle forze dell'ordine.
Al momento dell'arrivo dei legali di difesa della giovane sono volati insulti da parte dei salafiti. Ad assistere al processo c'erano tantissimi giornalisti e rappresentati dei media internazionali, ma anche di salafiti del gruppo di Ansar al Sharia - obiettivo della protesta della giovane attivista-.
Amina, per le accuse rischia una condanna fino a due anni e mezzo di reclusione. Per tutte le news CLICCA QUI

Articoli Correlati