24 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

OMICIDIO A ROMA: non riusciva più a assistere la madre

  • OMICIDIO A ROMA: non riusciva più a assistere la madre
Uccide la madre malate e poi chiama la polizia: "Arrestatemi" - E' una delle tante storie della crisi, uno dei tanti gesti folli di persone che non ce la fanno pi? ad andare avanti e, nei momenti di debolezza, perdono la ragione.

Uccide la madre malate e poi chiama la polizia: "Arrestatemi" - E' una delle tante storie della crisi, uno dei tanti gesti folli di persone che non ce la fanno più ad andare avanti e, nei momenti di debolezza, perdono la ragione.
Si tratta di un omicidio avvenuto vicino a Roma, ieri: un uomo di 60 anni ha soffocato la madre di 86 anni con un cuscino.
Subito dopo la telefonata alla polizia e la giustificazione: "Non riuscivo più ad assisterla". La donna, una pensionata, era gravemente malata.
Viveva a Formello, alle porte di Roma e il figlio, disoccupato, viveva con lei che non poteva muoversi ed era costretta a letto.
La situazione economica della famiglia era precaria e, subito dopo il folle gesto, l'uomo ha chiamato la polizia chiedendo di essere arrestato. Per tutte le news CLICCA QUI