21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

VIDEO SHOCK PAPA, ecco la vera lettura di quello che abbiamo visto

  • 1|
Questa mattina abbiamo pubblicato il video che in questo momento sta facendo il giro del mondo, nel quale vediamo il Papa Benedetto XVI nel 2011 in una visita ufficiale nella sua Germania. La cosa che a colpo d'occhio lascia

Questa mattina abbiamo pubblicato il video che in questo momento sta facendo il giro del mondo, nel quale vediamo il Papa Benedetto XVI nel 2011 in una visita ufficiale nella sua Germania.
La cosa che a colpo d'occhio lascia perplessi ed amareggiati, è il fatto che da queste immagini sembra che Benedetto XVI camminando accanto a dei vescovi ne cerchi la stretta di mano per salutarli, ma molti di questi sfuggano di fronte a questo gesto di cortesia.
Ma l'apparenza inganna, ed allora ecco che siamo andati a cercare risposta a questo video, ed ecco uno stralcio di una lettera trovata sul sito 'bastabugie.it', che riporta quanto segue: "Gentilissima redazione di BastaBugie, vi segnalo un filmato su YouTube, dove il comportamento di certi prelati tedeschi, nei confronti del Santo Padre, lo definisco allucinante e eretico. Un saluto e una preghiera. Sandro Caro Sandro, il filmato sta girando in internet e mostra la visita del Santo Padre in Germania.
In questo video metà dei vescovi dà la mano al Papa e l'altra metà no.
Lo scopo del video è fare vedere che il Papa è isolato e osteggiato perfino da vescovi e cardinali.
Tu ti sei indignato per i vescovi che non hanno dato la mano al Papa, ma la realtà è un'altra: sono quelli che gli hanno dato la mano che hanno sbagliato!!! Con la mano il Papa indica i vescovi che sta presentando...
Quel gesto voleva presentare i vescovi, non ricevere una stretta di mano.
Il Santo Padre (come ogni vescovo) si saluta baciando l'anello, non certo stringendo la mano.
Non è un caso che gran parte del seguito del Papa, informato del protocollo, non gli stringa la mano. Guardando attentamente il filmato, infatti, si vede che la seconda stretta di mano dopo il cardinale Segretario di Stato Bertone, trova il Papa un po' spiazzato perché sa bene che non gli dovevano stringere la mano. Insomma il Papa non sta aspettando la stretta di mano dei vescovi ma sta presentando gli stessi al presidente tedesco Christian Wullf. Come accennavo all'inizio, bisogna capire il motivo per cui il video è stato diffuso.
E' evidente che è stato usato da chi vuole dimostrare la debolezza della Chiesa. Se non sei ancora convinto, rifletti sul fatto che il primo vescovo è il cardinal Bertone, che è Segretario di Stato Vaticano.
Si può pensare forse che non rispetti l'autorità del Papa? O è più probabile che conosca benissimo il protocollo e quindi sa di non dovergli dare la mano? Inoltre, considerando l'intelligenza del Papa, certamente se si fosse visto umiliare non penso che avrebbe continuato a far cenno con la mano per farsi umiliare ancora.
Quando è stato rifiutato all'Università della Sapienza di Roma, il Papa ha preferito declinare l'invito anziché andare a farsi umiliare. Dobbiamo, caro Sandro, approfondire sempre le questioni, non fidandoci della prima impressione, per non cadere nelle trappole dei laicisti che stravolgono la realtà con questi video creati ad arte per gettare scompiglio tra i cristiani. Ecco la nostra missione di svelare le bugie.
Continua a seguirci." Anche noi siamo caduti nell'errore, e siamo felici di poter dire che Benedetto XVI non abbia quindi subito questo 'smacco' dai suoi vescovi.