22 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

CARO AVVOCATO: discriminazione per gli animali nel circo

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: L?ordinamento italiano ha fatto un grande passo avanti per ci? che concerne la tutela degli animali, introducendo, all?interno del codice penale, degli specifici reati contro il

L'avvocato Sara Testa Marcelli risponde: L’ordinamento italiano ha fatto un grande passo avanti per ciò che concerne la tutela degli animali, introducendo, all’interno del codice penale, degli specifici reati contro il sentimento degli animali.
Dunque viene punito chi con crudeltà cagiona la morte di animali nonché chi organizza, partecipa a spettacoli con animali nei quali essi sono costretti a lottare per la sopravvivenza. Purtroppo, questa tutela non vale per gli animali del circo, i quali sono anche costretti a vivere in condizioni non sempre adatte alle loro esigenze.
Questo perché la normativa che disciplina l’attività circense è legge speciale rispetto al codice penale e pertanto deroga l’applicabilità della disciplina codicistica. Questa disparità di trattamento appare intollerabile agli occhi di chi scrive, anche se si considera il fatto che a volte gli animali nei circhi sono costretti ad effettuare ore ed ore di prove ed a vivere dentro gabbie del tutto inidonee all’esigenze del singolo animale. Si auspica pertanto una riforma della legge che disciplina l’attività circense, dando più spazio alla tutela degli animali che, in alcuni casi, vengono visti solamente quale strumento utile all’uomo per il proprio spettacolo. Del resto, la Suprema Corte di Cassazione ha equiparato, in tema di tutela della vita e della dignità degli animali, quelli “domestici” a quelli selvatici, sancendo la sussistenza dei reati contro il sentimento degli animali indipendentemente dal fatto che siano cani o gatti, oppure cinghiali o lupi. Preservare la salute e la vita degli animali è un dovere di qualunque essere umano, a prescindere dal fatto che essi lavorino in un circo o che scorrazzino indisturbati nei boschi.    

Articoli Correlati