21 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE MARTEDI’ 12 MARZO 2013

  • 1|
RIASSUNTO TRAMA IERI, 11 MARZO 2013 - Con la restituzione del denaro che Vinicio aveva dato ad Ascanio, il boss ? convinto che ora il suo ex pupillo sia passato dalla parte di Ettore, ma non ? cos?. Ascanio non vuole avere

RIASSUNTO TRAMA IERI, 11 MARZO 2013 - Con la restituzione del denaro che Vinicio aveva dato ad Ascanio, il boss è convinto che ora il suo ex pupillo sia passato dalla parte di Ettore, ma non è così.
Ascanio non vuole avere capi, vuole essere libero.
Scettico, Corradi gli ricorda che ora deve cavarsela da solo non avendo più nessuno che lo protegga.
Poi insinua che sia stata Diana a inculcargli quelle idee. Ettore ha in mente un progetto e convoca Diana per illustrarglielo.
La figlia resta delusa quando apprende che i piani del padre non prevedono la sua difesa, ma iniziative a favore dei carcerati.
Per espiare tutto il male fatto in passato, Ferri, tramite la fondazione, vuole aiutare coloro che hanno una famiglia lontana e nessun mezzo finanziario per farla avvicinare, ed anche reinserire il detenuto nella società.
Tutto ciò provoca la delusione di Diana e l’ironia di Corradi. Ma Ferri insiste.
Se Vinicio, con l’elargizione di denaro, ha portato i carcerati dalla sua parte facendone di loro degli schiavi obbedienti al suo volere, Ettore invece vuole fare leva sulla loro dignità.
Intorno a lui, però, si crea il vuoto. Anche Jacopo ritiene velleitario il gesto di Ettore, un colpo di testa.
Diana, invece di perdere tempo con queste astrusità del padre, dovrebbe pensare di più alla holding.
Per tagliare la testa al toro i coniugi Castelli chiedono ad Ascanio il suo parere.
Per il compagno di cella di Ettore sono solo soldi buttati. Giordano, troppo dedito al lavoro, sta trascurando Margot e per passare un po’ più di tempo in sua compagnia chiede a Sebastian alcuni giorni di vacanza.
L’editore non glieli può negare, ma è furente.
La gelosia lo rode.
E come fa sempre quando è in questo stato, si rivolge a Laura.
Pur riconoscendo di essere un uomo vincente, Sebastian la informa che lui adesso non vuole tutto, ma solo il meglio.
E il meglio è lei.
Deve liberarsi del superfluo e avvisa la convivente che ha un mente una bella sorpresa. Damiano e Serena rincasano con la busta del test ancora chiusa.
A Cecilia e Carol – le uniche a conoscenza dell’effettuazione dell’esame – diranno che il figlio è loro.
E, per non cadere in tentazioni, Bauer infila la busta in un cofanetto e lo chiude a chiave.
Ma non sarebbe stato meglio bruciarla? ANTICIPAZIONI TRAMA OGGI, 12 MARZO 2013 - Ascanio non condivide l'idea di Ettore di aiutare i detenuti e lascia capire a Diana che suo padre potrebbe essere in pericolo.
Ivan la rassicura: Corradi ha promesso di rispettare i patti.
Vinicio affronta Ettore e minaccia le sua famiglia.
Serena ha un piccolo mancamento e viene soccorsa proprio da Brando.
Cecilia scopre che Damiano prende delle pastiglie sul lavoro.
La relazione clandestina tra Margot e Sebastian continua indisturbata, ma Giordano sembra aver intuito che tra loro c'è un'eccessiva intimità...

Articoli Correlati