22 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

ROMA: prima domenica senza Angelus

  • ROMA: prima domenica senza Angelus
Le finestre dell'appartamento pontificio che si affaccia su Piazza San Pietro sono chiuse ormai da gioved? e lo saranno fino alla nomina del nuovo papa. Niente Angelus a mezzogiorno quindi per oggi: per la prima volta nella

Le finestre dell'appartamento pontificio che si affaccia su Piazza San Pietro sono chiuse ormai da giovedì e lo saranno fino alla nomina del nuovo papa.
Niente Angelus a mezzogiorno quindi per oggi: per la prima volta nella storia, l'appuntamento che riunisce tanti fedeli non avrà luogo non perché il papa è morto, bensì perché ha deciso di fare un passo indietro. Tantissima la gente in piazza San Pietro, giunta sia per gli ultimi appuntamenti presieduti da Benedetto XVI che per entrare in Basilica, al cui ingresso si è creata una lunga fila.
'Il Signore mi chiama a 'salire sul monte', a dedicarmi ancora di più alla preghiera e alla meditazione.
Ma questo non significa abbandonare la Chiesa', aveva dichiarato il papa all'ultimo Angelus di domenica scorsa, spiegando ancora una volta la sua decisione clamorosa e senza precedenti. Da oggi inizia una fase di silenzio che, è quasi certo, dovrebbe ripetersi anche domenica 10 marzo.
Non è dato sapersi quando avverrà il prossimo incontro del papa con i fedeli; secondo le indiscrezioni l'11 marzo sarebbe la data più probabile per l'avvio del conclave.
Si puo' perciò ipotizzare che quella che inizia l'11 e si chiude domenica 17, sarà anche la settimana in cui verrà eletto il nuovo pontefice, che celebrerà i riti pasquali a partire dalla Domenica delle Palme, il 24 marzo. Fonte: ansa.it

Articoli Correlati