22 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

ANTICIPAZIONI TRAMA CENTOVETRINE 25 FEBBRAIO 2013

  • ANTICIPAZIONI TRAMA CENTOVETRINE 25 FEBBRAIO 2013
RIASSUNTO TRAMA VENERDI', 22 FEBBRAIO 2013 - Damiano non pu? essere un assassino e, sebbene Zanasi lo abbia accusato, Cecilia conferma l?alibi che, prontamente, Bauer si ? inventato: quella sera era a casa sua in compagnia

RIASSUNTO TRAMA VENERDI', 22 FEBBRAIO 2013 - Damiano non può essere un assassino e, sebbene Zanasi lo abbia accusato, Cecilia conferma l’alibi che, prontamente, Bauer si è inventato: quella sera era a casa sua in compagnia della collega.
Perché credere a un delinquente e non a lui, un integerrimo poliziotto, chiede Damiano a Valerio? Se a questo punto Cecilia non gli riconosce più le qualità che sempre ha ammirato in lui, Damiano la capisce benissimo.
Però una cosa è certa: lui non farebbe mai del male a nessuno, Zanasi compreso.
Adesso il marito tradito è solo, e Cecilia è l’unica persona che gli stia accanto, e che lo comprenda. Ancora mezzo addormentato grazie ai sonniferi inghiottiti, Damiano apre la porta dopo che il campanello lo ha svegliato dal suo torpore.
Si trova di forte Cecilia che, puntandogli una pistola addosso, lo costringe a mettersi le manette.
Lo deve arrestare, Zanasi è morto.
Ma è il solito incubo. Incubo o realtà? Questa volta è Serena a svegliarsi ed a trovarsi accanto il marito.
Damiano le confessa di amarla tanto, ma di odiarla con la stessa intensità.
Quindi, fissandola negli occhi, le mormora: è tutto finito! Consultando il fascicolo relativo alle indagini su Zanasi, che era caduto a terra dalla scrivania di Cecilia, Thomas apprende dell’alibi falso procurato a Damiano dalla Castelli.
Sironi non può avere dubbi sulla menzogna dichiarata da Cecilia perché la ragazza, quella sera, era con lui.
Affrontando l’amante le chiede: cosa nascondi? Ettore vuole pagare per tutto il male che ha commesso in passato, e pertanto non asseconda le richieste di Ivan: collaborare con la direttrice per evitare di essere trasferito lontano da chi gli vuole bene. Delusa dalla scelta di Ferri – persona che, ammette, stima per la sua personalità e perché potrebbe fare molto per aiutarla nel risolvere i problemi che Vinicio sta creando – la Daverio si allea con Ivan per cercare di portare dalla loro parte il testardo Ferri.
Quale posto migliore se non parlarne a cena? Magari proprio al Winebar? Apparentemente convinto di quello che sta dicendo, Sebastian informa Margot che quello che lui le può dare è solo amicizia, mentre invece è amore quello che le offre Daniela.
Un amore che - la madre ne è ben consapevole - Margot ancora non accetta, ma da oggi in poi potrà contare sempre sulla sua presenza. Il primo giorno di lavoro non è ancora concluso che già Ascanio si mette nei guai.
Dal carcere avvisano Diana che il ragazzo non è ancora rientrato in cella e lo stanno cercando.
Jacopo subito inalberato interroga la moglie, e lei conferma di aver mandato il Molteni a fare una commissione.
Castelli però lo vuole ugualmente denunciare per evasione ANTICIPAZIONI TRAMA OGGI, 25 FEBBRAIO 2013 - Ascanio non era fuggito, ma confessa a Diana di aver avuto bisogno di stare all'aria aperta.
Diana gli propone di farle da assistente personale.
Ivan esce a cena con Oriana e lei gli rivela i suoi sospetti: probabilmente il pericolo per Ettore è un detenuto di nome Corradi.
Thomas cerca di intercedere con Margot per la madre, ma la ragazza è ancora troppo chiusa in se stessa.

Articoli Correlati