16 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

TROVARE L'ANIMA GEMELLA: è questione di algoritmi

  • TROVARE L'ANIMA GEMELLA: è questione di algoritmi
L'amore? E' una?questione di numeri, anzi di algoritmi, almeno secondo?Amy Webb, autrice di 'Data. A love story:?How I Gamed Online Dating to Meet My Match'?e consulente digitale definita da Forbes una delle donne della

L'amore? E' una questione di numeri, anzi di algoritmi, almeno secondo Amy Webb, autrice di 'Data.
A love story: How I Gamed Online Dating to Meet My Match' e consulente digitale definita da Forbes una delle donne della tecnologia capaci di cambiare il mondo. Stufa di vivere esperienze disastrose, la donna ha elaborato un algoritmo attraverso con lo scopo di trovare un perfetto partner online. Per prima cosa bisogna elencare una serie di qualità maschili in base a tre categorie: cosa salvi dalle relazioni precedenti/cosa ritieni importante/cosa la tua famiglia ritiene importante.
Poi bisogna dividere in due l'elenco facendo una graduatoria, proprio con lo stesso criterio adottato dagli algoritmi dei siti di incontri. L'autrice si concentra quindi sui soggetti elaborati secondo i propri criteri e afferma: 'Devi pensare a te stessa come a un prodotto e alle piattaforme online come cataloghi commerciali' poi dispensa consigli: 'Scrivere descrizioni brevissime, aspirazionali più che oggettive, usare al massimo cinque foto scelte con cura, non includere passioni che richiedono spiegazioni, bandire l'autoironia, non avere paura di fare la prima mossa e non menzionare il proprio lavoro'. Non è forse meglio incontrare persone in carne e ossa con cui sentirsi liberi di parlare di ciò che si vuole? Fonte: leggo.it

Articoli Correlati