21 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'I Penitenti Grigi e i misteri della Camargue'

  • LIBRI: 'I Penitenti Grigi e i misteri della Camargue'
DA SECOLI?SONO UMILI SERVI DI DIO E DEGLI UOMINI DA SECOLI?LA LORO VESTE GRIGIA ? SIMBOLO DI PENITENZA DA SECOLI?VIVONO NELL?OMBRA E NELL?ANONIMATO ORA QUALCUNO HA SCOPERTO IL LORO SEGRETO,?MA NON VIVR? ABBASTANZA PER

DA SECOLI SONO UMILI SERVI DI DIO E DEGLI UOMINI DA SECOLI LA LORO VESTE GRIGIA È SIMBOLO DI PENITENZA DA SECOLI VIVONO NELL’OMBRA E NELL’ANONIMATO ORA QUALCUNO HA SCOPERTO IL LORO SEGRETO, MA NON VIVRÀ ABBASTANZA PER RACCONTARLO... Al tenue chiarore della luna, le paludi che circondano la cittadella medievale di Aigues-Mortes restituiscono alle autorità il cadavere di una donna: si tratta di Deanne Bréchet, una giornalista parigina.
La polizia concentra subito i sospetti su Fabienne Lacati, una giovane ricercatrice della Sorbona che si trova nel sud della Francia per un convegno sulle crociate.
Le due donne, infatti, si conoscevano bene e la sera dell’omicidio molti testimoni le hanno viste litigare furiosamente nella hall dell’albergo.
Determinata a provare la propria innocenza, Fabienne scopre che, nelle settimane precedenti, la giornalista era andata spesso in quella enigmatica e affascinante città-fortezza per documentarsi sui Penitenti Grigi, un antico ordine caritatevole che esiste ancora oggi.
Ma l’aspetto più inquietante della vicenda è che pure Fabienne è interessata a quella confraternita, e forse non è una coincidenza se, da mesi, le negano il permesso di visitare il luogo dove sono raccolti i registri della congregazione: la Cappella dei Penitenti Grigi.
È possibile che Deanne avesse scoperto un segreto scottante, custodito proprio in quella chiesa inaccessibile? La drammatica conferma arriva quando, l’uno dopo l’altro, tutti coloro che Deanne aveva contattato muoiono in circostanze misteriose.
Fabienne intuisce quindi di essere in pericolo e, con l’aiuto di Daniele Ferrara, un collega italiano, si convince che l’unico modo per salvarsi la vita è andare a caccia della verità: una verità che, sorprendentemente, si nasconde tra le pieghe di un tragico evento del passato, eppure ancora molto attuale… Maurizio Lanteri è nato ad Albenga, in provincia di Savona.
Medico Chirurgo specializzato in Pediatria, vive a Garlenda, in Liguria.
Ama il mare e la natura, mentre detesta cordialmente la città.
Nella coppia, lui è l’allodola che scrive al mattino. Lilli Luini è nata a Varese.
Si è laureata alla Statale di Milano con una tesi in Sociologia sulla Scuola di Palo Alto.
Vive sul Lago Maggiore, a Taino, e lavora in campo finanziario.
Ama il caos delle metropoli e il mare.
Nella coppia, lei è la civetta che crea dopo il tramonto. Dettagli: Categoria: Narrativa Pagine: 448 Casa editrice Nord

Articoli Correlati