13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA BICI FA MALE AI GENITALI FEMMINILI: riduce la sensibilità

  • LA BICI FA MALE AI GENITALI FEMMINILI: riduce la sensibilità
Eccoci al consueto appuntamento con gli studi sulla sessualit? pubblicati dall'ormai irrinunciabile 'Journal of Sexual Medicine',?rivista scientifica che ci ha abituati all'eccentricit? dei temi scelti come oggetto di

Eccoci al consueto appuntamento con gli studi sulla sessualità pubblicati dall'ormai irrinunciabile 'Journal of Sexual Medicine', rivista scientifica che ci ha abituati all'eccentricità dei temi scelti come oggetto di ricerca. Oggi trattiamo di ciclismo e sesso.
No, non sto per parlare di posizioni acrobatiche spericolate da praticare in sella ad una mountain bike, bensì di una ricerca secondo la quale pedalare farebbe male al sesso, soprattutto a quello femminile: sembra infatti che la posizione che assumono le donne, anche durante una semplice passeggiata in bicicletta, possa compromettere il piacere sessuale. Lo studio è stato condotto da alcuni studiosi dell'università di Yale, negli Stati Uniti, ed i suoi risultati sono andati a confermare quello che già sosteneva una ricerca del 2006, cioè che le donne che vanno abitualmente in bicicletta hanno più difficoltà a raggiungere l'orgasmo.
La causa? La posizione assunta durante la pedalata: la pressione sul perineo, infatti, diminuirebbe la sensibilità ai genitali. Gli studiosi hanno anche dato qualche consiglio per ovviare al problema..se andate in bicicletta e tenete al vostro orgasmo prendete nota: un rimedio puo' essere quello di tenere il manubrio più in alto rispetto al sellino, in modo da evitare che la posizione troppo distesa vada a creare problemi agli organi genitali. Glutei stretti e schiena dritta insomma, e non dovreste avere disagi. Fonte: leggo.it  

Articoli Correlati