24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

RAPPORTI INTIMI CON UN PUPAZZO DI NEVE: finisce in ospedale con il pene congelato

Probabilmente voleva raffreddare un po' i suoi bollenti spiriti l'uomo che a Lancashire, Inghilterra, ha avuto la malsana idea di accoppiarsi con ?un pupazzo di neve. Il protagonista della vicenda ? un senzatetto inglese il

Probabilmente voleva raffreddare un po' i suoi bollenti spiriti l'uomo che a Lancashire, Inghilterra, ha avuto la malsana idea di accoppiarsi con un pupazzo di neve. Il protagonista della vicenda è un senzatetto inglese il cui nome è Kenneth Guillespie, sessantaquattrenne che ha evidentemente qualche problema mentale: secondo quanto dichiarato da alcuni testimoni infatti l’uomo era solito ubriacarsi e gridare nel bel mezzo della strada, recando ovviamente disturbo ai residenti. L'altro giorno però Kenneth ha perso completamente il controllo ed ha provato ad accoppiarsi con un pupazzo di neve, procurandosi il congelamento del pene: l'uomo è stato portato immediatamente in ospedale, dove i medici increduli si sono presi cura di lui, salvandogli il membro. Il congelamento infatti avrebbe potuto portare alla cancrena e alla successiva amputazione, eventualità che per fortuna è stata scongiurata. Dopo la paura, i residenti vogliono firmare una petizione per far allontanare l'uomo dalla zona e non dover assistere più a scene simili.
Chissà che non riescano a prendersene cura i servizi sociali. Fonte: curiosone.tv

Articoli Correlati