13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Ecco la lettera della ragazza di Simoncelli che sta commuovendo il web...

  • Ecco la lettera della ragazza di Simoncelli che sta commuovendo il web...
Ciao? mi chiamo Kate.. e sono, anzi ero, la fidanzata di Marco. Fino a 13 giorni fa, tenevo aggiornato il suo sito e la sua fanpage su facebook, con l?aiuto dei ragazzi di Retina. Come molti di noi Marco si era lasciato

Ciao… mi chiamo Kate..
e sono, anzi ero, la fidanzata di Marco. Fino a 13 giorni fa, tenevo aggiornato il suo sito e la sua fanpage su facebook, con l’aiuto dei ragazzi di Retina. Come molti di noi Marco si era lasciato affascinare del social network più famoso del mondo … gli piaceva un sacco leggere i vostri commenti dopo che avavamo pubblicato un post, o una foto o il comunicato stampa post gara..
e passava mezz’ore a studiarsi l’andamento del numero dei fan alla pagina.
Godeva un sacco quando in week end di gara vedeva alzarsi il numero dei “Mi Piace”.
Ricordo che il sabato prima della Malesia mi disse: devo vincere, è l’unico modo per far crescere i fan.
Bè..
si sbagliava, non era l’unico modo.
Dagli 8.000 che eravamo quel sabato pomeriggio oggi siamo più di 500.000. Per posta, per e mail, su facebook, ovunque in tanti avete scritto a me e alla famiglia Sic..
inizialmente credevo che parole come: “il vostro dolore è anche il nostro” fossero solo frasi di circostanza, d’obbligo.
Poi invece avete continuato a scrivere, a telefonare a casa, in centinaia siete passati per Coriano..
ci avete stretto la mano, abbracciato, sussurrato all’orecchio, avete pianto con noi e il vostro affetto ci è stato di conforto, tutt’ora ci sta aiutando a non sentirci soli.
Con mio grande stupore mi sono resa conto che il mondo è ancora bello e la solidarietà tra le persone ancora esiste….
Ed io non posso fare altro che ringraziarvi a nome mio e della famiglia di Marco. Ieri mattina Riky, un mio caro amico nonchè cugino di Marco mi ha scritto una cosa molto bella: “Dalla perdita di Marco ho tratto un prezioso insegnamento, di cui farò la mia regola di vita: NON MOLLARE MAI, anche se ti trovi in difficoltà lotta per raggiungere il tuo obiettivo…fosse l’ultima cosa che fai”.
Mai altre parole sono state più vere, non mollate mai ragazzi, noi non molleremo perché nonostante tutto la vita è bella! Fonte: Newsalfemminile.it

Articoli Correlati