17 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

IMPOTENZA: il ginseng potrebbe sostituire il Viagra nella cura

  • IMPOTENZA: il ginseng potrebbe sostituire il Viagra nella cura
Sono in arrivo tempi duri per il Viagra...e non ? una battuta di spirito, bens? quanto risulta da uno studio condotto?dall?Universit? Yonsei di Seoul, in Corea del Sud, che afferma come ingerire pasticche di ginseng potrebbe

Sono in arrivo tempi duri per il Viagra...e non è una battuta di spirito, bensì quanto risulta da uno studio condotto dall’Università Yonsei di Seoul, in Corea del Sud, che afferma come ingerire pasticche di ginseng potrebbe aiutare il sesso maschile in caso di disfunzione erettile e lo propone di fatto come farmaco sostitutivo del Viagra. La ricerca, pubblicata sull’ International Journal of Impotence Research, ha coinvolto un campione di centodiciannove uomini che presentavano diversi livelli di disfunzione erettile.
Il gruppo è stato diviso in due: una metà ha avuto il ruolo di controllo e ha assunto placebo, l’altro gruppo ha assunto quattro pasticche di ginseng coreano. Dopo circa otto settimane è stato riscontrato un significativo miglioramento delle prestazioni sessuali nei soggetti che avevano assunto le compresse a base di bacche di ginseng. 'Il ginseng coreano estratto dalle bacche ha migliorato tutti i settori della funzione sessuale – ha dichiarato il team di ricercatori dell’istituto – può essere utilizzato come alternativa alla medicina per migliorare la vita sessuale negli uomini'.
Gli effetti collaterali? Alcuni mal di testa o rossore al viso, ma nessuna comparsa di strane macchie blu... Fonte: centrometeoitaliano.it

Articoli Correlati