24 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Jennifer Lawrence

  • LA DONNA DEL GIORNO: Jennifer Lawrence
Un talento naturale, con una straordinaria presenza scenica e un?innegabile energia. Jennifer Lawrence ha gi? ricevuto una nomination agli Oscar e si ? imposta come una delle giovani attrici pi? promettenti di

Un talento naturale, con una straordinaria presenza scenica e un’innegabile energia.
Jennifer Lawrence ha già ricevuto una nomination agli Oscar e si è imposta come una delle giovani attrici più promettenti di Hollywood. L’attrice ha appena terminato le riprese di Serena, un film tratto dal romanzo omonimo di Ron Rash e diretto dal premio Oscar Susanne Bier.
Lei e il co-protagonista Bradley Cooper interpretano una coppia di neosposini che si trasferiscono da Boston al North Carolina, dove il marito ha vissuto in precedenza, per creare il loro impero del legname.
La loro è un’ambizione smodata e pericolosa (non hanno paura di uccidere o distruggere chiunque li ostacoli), che finisce però per metterli l’uno contro l’altra quando Serena scopre di non poter avere figli e decide di vendicarsi uccidendo il figlio illegittimo del coniuge.
Il film sarà distribuito nelle sale nel 2013. Di recente, l’artista è stata la protagonista di Hunger Games, il primo episodio dell’adattamento cinematografico dell’omonima acclamata trilogia, opera di Suzanne Collins.
Ha interpretato Katniss Everdeen, una giovane donna che, per il bene della sua comunità e salvare la vita della sorellina, prende parte volontariamente a una competizione forzata fra i giovani delle varie regioni, gli ‘Hunger Games’ annuali, nella quale un solo concorrente resta in vita.
A settembre di quest’anno è stato invece distribuito nelle sale americane il film della Relativity Media The House at the End of the Street, dove Jennifer ha lavorato al fianco di Elisabeth Shue e Max Theriot. Lo scorso anno la Lawrence ha partecipato al film di Drake Doremus Like Crazy, con Anton Yelchin e Felicity Jones e, nel ruolo di Mystica, in X-Men: L’inizio, di Matthew Vaughn, al fianco di Michael Fassbender e James McAvoy.
È stata anche coprotagonista di Mel Gibson e Anton Yelchin in Mr.
Beaver, diretto da Jodie Foster. In precedenza, la sua interpretazione in Un gelido inverno le ha procurato una nomination all’Oscar come miglior attrice e altre candidature da parte degli Screen Actors Guild Awards, dei Golden Globe Awards, degli Independent Spirit Awards e dei Critic’s Choice Awards.
L’interprete ha inoltre ricevuto il premio come attrice d’avanguardia dal National Board of Review, il Rising Star Award al Palm Springs Film Festival e il New Hollywood Award all’edizione 2010 degli Hollywood Film Awards.
Un gelido inverno, diretto da Debra Granik, è stato accolto con entusiasmo dalla critica e ha ottenuto una nomination all’Oscar come miglior film, migliore sceneggiatura non originale e miglior attore non protagonista, oltre ad aver vinto il Gran premio della giuria al Sundance Film Festival del 2010. Fra i crediti di Jennifer va ricordato inoltre il ruolo da protagonista nel film d’esordio del regista Guillermo Arriaga, The Burning Plain – Il confine della solitudine, con Charlize Theron e Kim Basinger.
La pellicola è stata presentata per la prima volta alla Sessantacinquesima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, dove l’attrice ha vinto il premio Marcello Mastroianni come miglior attrice emergente.
Ha anche recitato al fianco di Selma Blair e Bokeem Woodbine nel film di Lory Petty, The Poker House, che le ha procurato il riconoscimento ‘Outstanding Performance in the Narrative Competition’ al Los Angeles Film Festival del 2008. Sul piccolo schermo, l’attrice ha preso parte alle tre stagioni della serie The Bill Engvall Show, trasmessa dalla TBS.
Scritta e ideata da Bill Engvall e Michael Leeson, The Bill Engvall Show è una commedia ambientata in un sobborgo di Denver e narra la vita di Bill Pearson (interpretato da Engvall), un consulente familiare la cui stessa famiglia avrebbe bisogno di qualche “consiglio”. Cresciuta a Louisville, in Kentucky, con un’esperienza nel teatro locale maturata durante l’infanzia, Jennifer si è trasferita a New York all’età di quattordici anni per lanciarsi nella carriera di attrice.
Ha subito attirato l’attenzione dei direttori di casting e ha iniziato a recitare per il cinema e per la televisione nell’estate del 2005.
Da allora non ha mai smesso.