21 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

PREVISIONI METEO DOMANI, GIOVEDI' 13 DICEMBRE 2012

  • PREVISIONI METEO DOMANI, GIOVEDI' 13 DICEMBRE 2012
Gioved? 13:?ancora freddo e gelate intense al mattino un po' su tutto il Paese,?in giornata, per?, cambia la circolazione per l'arrivo di venti pi? miti meridionali, anche sostenuti sui bacini,?i quali portano un aumento delle

Giovedì 13: ancora freddo e gelate intense al mattino un po' su tutto il Paese, in giornata, però, cambia la circolazione per l'arrivo di venti più miti meridionali, anche sostenuti sui bacini, i quali portano un aumento delle nubi sul medio e alto Tirreno associate a deboli piogge o a fiocchi a 7/800 m su Ovest Toscana, a 3/400 m sulla Liguria. Al pomeriggio le nubi raggiungono anche il Piemonte e via via la Lombardia, verso sera, con deboli nevicate fino in pianura specie tra Piemonte e Lombardia entro sera, neve a bassa quota sulla Liguria. Attenzione nella notte perchè peggiora su tutto il Nord con nevicate estese su Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia fino a bassa quota e in pianura; peggiora nella notte anche su tutto il Centro con piogge e rovesci diffusi più intensi sul Lazio e sulle coste tirreniche, fino alla Campania. Neve al Centro oltre i 1100/1400 m. Qualche pioggia dal pomeriggio e in serata anche sul Sud della Calabria, area ionica calabrese e su Est Sicilia, tempo stabile e più soleggiato altrove al Sud .
Temperature massime in aumento ovunque. Nord: già nubi diffuse al mattino ma scarse precipitazioni salvo pioviggini o fiocchi fino a bassa quota sulla Liguria; aumentano le nubi al pomeriggio sulla Liguria , Piemonte con piogge sparse e qualche nevicata a 3/400 m sulla Liguria, a bassa quota sul Centrosud Piemonte.
Entro sera le nubi e le nevicate si fanno più estese e anche più intense su Piemonte, Lombardia, Emilia fino i pianura, a 2/300 m in Liguria ma localmente anche più in basso. Attenzione la notte perchè arrivano nevicate anche copiose fino in pianura tra Piemonte, Lombardia tutta, Piacentino, in valle sulle Alpi, a bassa quota o in collina tra Trentino, Veneto, Friuli, Liguria, più asciutto sulle Alpi di Nordest. Temperature stazionarie o in calo le massime. Centro: meglio al mattino salvo nubi irregolari tra Toscana e Lazio, ampio soleggiamento altrove; poi, dal pomeriggio e soprattutto in serata, nubi in aumento sulla Toscana con qualche pioggia o fiocchi a 700 m al pomeriggio verso i 1000 m più tardi. La sera-notte, nubi più diffuse un po' ovunque con piogge sparse più intense sui settori tirrenici tra Ovest Toscana e Lazio, e locali nevicata a 1100/1300 m . Temperature più o meno stazionarie o in leggero locale aumento, specie le massime, sui 6/10° in pianura.
Aumento più sensibile dalla sera. Venti in rotazione dai quadranti meridionali moderati o anche localmente forti specie sui bacini tirrenici e su quelli adriatici a largo. Sardegna: cieli irregolarmente nuvolosi con locali addensamenti sulle aree centro-orientali, specie tra il Nordest Cagliaritano, il Nuorese e Olbia-Tempio, con qualche debole pioggia. Generalmente asciutto e anche con maggiori schiarite altrove, specie sul Sassarese, Oristanese e coste occidentali in genere. Temperature in lieve aumento con massime tra 9 e 15° in pianura. Venti moderati dai settori meridionali con rinforzi specie sui bacini tirrenici. Sud e Sicilia: più nubi con qualche pioggia sparsa sin dal mattino sul Sud della Calabria e su Est, Sud Sicilia poi piogge in intensificazione su queste aree in serata e in estensione al Golfo di Taranto. Aumentano le nubi sulla Campania in giornata con tendenza a piogge la sera-notte sui settori occidentali della regione, specie Casertano.
Tempo asciutto e con ampio soleggiamento altrove. Temperature in aumento sulle aree peninsulari con massime comprese tra 9 e 14° in pianura. Venti forti meridionali sul Mare e Canale di Sicilia, deboli-moderati sempre meridionali altrove. www.ilmeteo.it

Articoli Correlati