25 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Dakota Fanning

Originaria di Conyers, in Georgia, Dakota Fanning ha esordito a cinque anni, quando il suo primo ingaggio in una pubblicit? della Tide le ha aperto le porte di una carriera nello spattacolo.?La prima apparizione televisiva di

Originaria di Conyers, in Georgia, Dakota Fanning ha esordito a cinque anni, quando il suo primo ingaggio in una pubblicità della Tide le ha aperto le porte di una carriera nello spattacolo. La prima apparizione televisiva di Fanning è stata in ER della NBC che ha poi portato a ruoli in programmi televisivi come The Practice, Malcolm In the Middle, Spin City, Ellen, in cui lei intepretava Ellen bambina, Ally McBeal dove interpetava Ally McBeal bambina, oltre ad avere una parte nella stagione finale di Friends. Fanning ha debuttato nel cinema al fianco di Sean Penn e Michelle Pfeiffer nel ruolo di Lucy in Mi chiamo Sam. Ha vinto il Critics Choice Award come Best Young Actor ed è anche l’attrice più giovane ad essere mai stata candidata a un SAG Award.
Poco dopo è stata protagonista nella miniserie prodotta da Steven Spielberg Taken, che non soltanto è stato uno dei programmi con il maggior indice di gradimento di Sci-Fi Channel, ma ha anche vinto un Emmy® del 2003 per Miglior Miniserie. La carriera di Fanning è stata catapultata in avanti poco dopo, quando ha recitato in 24 ore al fianco di Charlize Theron, in Il gatto… e il cappello matto con Mike Myers, in Le ragazze dei quartieri alti con Brittany Murphy, e ha interpretato Reese Witherspoon da bambina in Tutta colpa dell’amore. Nel 2004, Fanning ha recitato con Denzel Washington in Man On Fire – Il fuoco della vendetta diretto da Tony Scott. Quell’interpretazione le è valsa la sua seconda nomination al Critics Choice Award. L’anno seguente Fanning è stata co-protagonista in Nascosto nel buio con Robert DeNiro. L’interpretazione le è valsa un MTV Movie Award del 2005 per Most Frightened Performance.
Nel giugno del 2005, Fanning ha recitato con Tom Cruise nel remake di Steven Spielberg del classico di H.G.
Wells La guerra dei mondi. La sua interpretazione come Rachel, la figlia di Tom Cruise, le ha fatto vincere il suo secondo Critics Choice Award.
Nell’ottobre del 2005 abbiamo visto Fanning al fianco di Kurt Russell in Dreamer – La strada per la vittoria che è stato proiettato in anteprima mondiale al Toronto Film Festival.
Inoltre Dreamer ha ricevuto il Truly Moving Picture Award all’Heartland Film Festival.
Fanning è stata anche orgogliosa di far parte dello straordinario cast di attrici, fra cui Glenn Close, Holly Hunter, Sissy Spacek e Robin Wright Penn, che hanno recitato in Nove vite da donna, che è stato visto in anteprima al Sundance Film Festival del 2005.
L’intero gruppo di donne è stato candidato per un Gotham Award nel 2005 e il film è stato candidato all’Independent Spirit Award del 2005 come Miglior Sceneggiatura. Il dicembre del 2006 ha segnato il debutto cinematografico dell’amato romanzo di E.B.
White La tela di Carlotta.
Nel ruolo di Fern, Fanning ha recitato con Julia Roberts, Oprah Winfrey e Robert Redford, che hanno prestato la sua voce ai personaggi animali del film. Fanning è stata candidata al Critic’s Choice Award del 2006 per Miglior giovane attrice per la sua interpretazione di Fern. Sempre nel 2006 ha ricevuto il premio come Miglior attrice non protagonista dell’anno di ShoWest. Nel 2007 ha recitato in Hounddog, uscito in anteprima al Sundance Film Festival del 2007, dove recita accanto a Robin Wright Penn e a David Morse.
Lo stesso anno, Fanning ha recitato nel thriller fantascientifico di Paul McGuigan, Push, accanto a Chris Evans e a Djimon Hounsou. Nel 2008 l’abbiamo vista in La vita segreta delle api della Fox Searchlight, tratto dall’acclamato bestseller di Sue Monk Kidd.
Fanning ha la parte di Lily Owens al fianco di Queen Latifah, Alicia Keys, Sophie Okonedo e Jennifer Hudson.
Ha ricevuto il Rising Star Award al Palm Springs International Film Festival.
Per la sua interpretazione è stata anche candidata al Critics Choice Award. Nel 2009 ha recitato nel secondo episodio della serie The Twilight Saga: New Moon, basata sui romanzi bestseller di Stephenie Meyer.
Lì interpreta Jane, un vampiro della famiglia dei Volturi.
L’anno seguente, l’abbiamo rivista nella stessa parte in The Twilight Saga: Eclipse. Sempre nel 2010 Fanning ha recitato nel biopic degli anni settanta The Runaways, che parlava di un gruppo rock di sole ragazze ed era tratto dal libro di Cherie Currie Neon Angels.
Fanning interpreta Cherie Currie ed è insieme a Kristin Stewart nei panni di Joan Jett.
Il film è uscito in anteprima al Sundance Film Festival del 2010 e ha ricevuto le lodi della critica. L’anno scorso, Fanning ha avuto il ruolo di protagonista in Effie, dramma in costume ambientato in epoca vittoriana, con la regia di Richard Laxton.
La sceneggiatura di Emma Thompson racconta la storia del critico d’arte John Ruskin e della sua giovane sposa Effie Gray.
Il film uscirà nel 2013. La vedremo prossimamente nel film inglese Now Is Good, scritto e diretto da Ol Parker.
IN questo film tratto dal libro di Jenny Downham, Fanning è Tessa, una ragazza che vuole sperimentare tutto quello che può prima che la leucemia le tolga la vita.
Insieme a Fanning recitano Jeremy Irvine, Paddy Considine, Kaya Scodelario e Olivia Williams. Fanning ha da poco ultimato la produzione di Very Good Girls di Naomi Foner, dove recita al fianco di Elizabeth Olsen e Boyd Holbrook.
Il film narra la storia di due migliori amiche durante l’estate prima che partano per il college.
Quando si innamorano entrambe dello stesso artista di strada, le due vedono messo alla prova per la prima volta il loro legame. A 18 anni, Fanning fa volontariato al Mattel Children’s Hospital di Los Angeles.
È anche Youth Ambassador di First-Star, associazione no-profit che si batte per i diritti dei bambini e collabora attivamente con Shane’s Inspiration, un’organizzazione che costruisce campi da gioco accessibili a tutti.
Fanning è anche il volto di “Oh, Lola”, il profumo di Marc Jacobs.
Vive a New York dove frequenta la New York University.

Articoli Correlati