16 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

PRIMI INCONTRI: evitare i rapporti intimi fa bene alla coppia

  • PRIMI INCONTRI: evitare i rapporti intimi fa bene alla coppia
Di regole per far funzionare i rapporti ne abbiamo sentite tante e alla fine l'unica che abbiamo introiettato veramente ? stata: 'In amore e in guerra non ci sono regole'. Per chi crede per? alla statistica applicata al sesso

Di regole per far funzionare i rapporti ne abbiamo sentite tante e alla fine l'unica che abbiamo introiettato veramente è stata: 'In amore e in guerra non ci sono regole'. Per chi crede però alla statistica applicata al sesso e all’amore, i risultati di una ricerca newyorkese potrebbero dare una linea guida di comportamento: lo studio, condotto dall’ateneo americano Cornell University, è stato effettuato attraverso un sondaggio indirizzato a circa 600 coppie (sposati e conviventi), per analizzare lo stato di soddisfazione della loro vita insieme. Le domande vertevano su quanto emotivamente si sentissero impegnati, sulla quantità dei litigi, sulla comunicazione tra partner, sui tempi impiegati prima di concedersi all’altro e su quanto la loro vita sessuale fosse attualmente gratificante. I risultati? Sembra che le persone più soddisfatte siano le donne che si sono concesse sessualmente al futuro compagno solo dopo un periodo di frequentazione abbastanza lungo (almeno un mese).
Il fenomeno riguarda soprattutto la componente femminile; per gli uomini che il rapporto avvenga prima farebbe alcuna differenza o nè sembra pregiudicare la relazione nei mesi o negli anni a venire. Il vero problema è che oggi si fa sesso prima di innamorarsi, mentre una volta accadeva il contrario.
Avevano dunque ragione le nostre nonne? Concedersi troppo presto può pregiudicare l’evolversi di una conoscenza? Pare proprio di si, almeno stando a quanto si legge tra i risultati della ricerca: un forte desiderio sessuale può ostacolare lo sviluppo di altri ingredienti chiave di una 'buona relazione' quali la condivisione di valori comuni, la comunicazione, la comprensione e l’impegno. Questo effetto poi, in alcune coppie potrebbe addirittura diventare irreversibile.
Ecco quindi il consiglio degli esperti: portare pazienza e godere di più della fase del corteggiamento. Del resto si sa, la pazienza è la virtù dei forti. Fonte: ilmessaggero.it

Articoli Correlati