22 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

VIENNA: apre il bordello più grande d'Europa

Vienna, oltre ad essere la citt? dei musicisti - ha ospitato molti tra i maggiori compositori del XVIII e del XIX secolo: Vivaldi, Gluck, Mozart, Haydn, Salieri, Beethoven, Schubert, gli Strauss, Brahms, Liszt, Mahler etc... -

Vienna, oltre ad essere la città dei musicisti - ha ospitato molti tra i maggiori compositori del XVIII e del XIX secolo: Vivaldi, Gluck, Mozart, Haydn, Salieri, Beethoven, Schubert, gli Strauss, Brahms, Liszt, Mahler etc...
- è conosciuta in epoca contemporanea come la capitale europea del sesso. La città austriaca è maestra nella promozione delle arti amatorie a pagamento, riuscendo ad elevarle a vero e proprio settore di mercato.
Dopo l'università del sesso, infatti, ecco un'altra iniziativa di notevoli proporzioni. Secondo 'Der Standard' infatti sembra che in Niederösterreich, alle porte di Vienna, sorgerà la più grande casa chiusa d’Europa.
Il costo? ''Solo''15 milioni di euro.
Sarà forse un modo per mettere in pratica quanto appreso a scuola? La collocazione precisa del 'bordello' è ancora top secret, ma sembrerebbe essere a sud della città.
L'apertura è programmata per gennaio 2014.
Gli investitori garantiscono che non ci saranno disagi e che la struttura metterà a disposizione dalle 80 alle 120 ragazze.
Grandi affari in vista.
Sono previsti, infatti, un migliaio di ospiti maschili al giorno. L’affitto giornaliero alla Laufhaus (casa chiusa) va dai 70 ai 120 euro, ma l’ingresso all’edificio è libero.
Requisiti: la maggiore età, salute certificata e residenza austriaca. Eh già.
Non tutti potranno godere dei servizi della casa chiusa.
Probabilmente un'accortezza al fine di evitare che Vienna diventi, oltre che la patria dei musicisti, anche quella del poco nobile turismo sessuale. Delusi? Non vi resta che chiedere asilo politico. Fonte: Leggo.it

Articoli Correlati