24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

FRANCIA: si a nozze e adozioni gay

Il governo francese, riunitosi ieri mattina in Consiglio dei ministri a Parigi, ha varato la legge che equipara le nozze gay a quelle tra eterosessuali. Il progetto di legge, che va a ritoccare il codice civile, ? stato

Il governo francese, riunitosi ieri mattina in Consiglio dei ministri a Parigi, ha varato la legge che equipara le nozze gay a quelle tra eterosessuali. Il progetto di legge, che va a ritoccare il codice civile, è stato adottato dal governo e dovrà superare l’esame del Parlamento, a gennaio, prima di entrare in vigore.
Di questo passo le coppie gay potranno sposarsi in Francia sin dal 2013 come promesso dal presidente Francois Hollande durante la campagna elettorale. Per il presidente francese si tratta di 'un progresso non soltanto per qualcuno ma per tutta la società'.
La Francia sembra però spaccata in due, con la destra che promette la cancellazione della legge quando tornerà al potere e i cattolici che chiamano a manifestazioni di piazza.
A dividere non sono tanto le nozze gay, quanto il diritto alle adozioni. Il Parlamento esaminerà la legge a partire da gennaio.'E' una tappa importante verso l'eguaglianza dei diritti', ha detto Dominique Bertinotti, ministra della Famiglia. Non sono totalmente contente neanche le associazioni omosessuali.
Il testo infatti non apre alle coppie di lesbiche il diritto alla procreazione assistita, autorizzata per ora alle sole coppie eterosessuali sposate.
La questione, che non mette d’accordo nemmeno la sinistra, dovrebbe essere al centro di una nuova, futura, legge sulla famiglia. Fonte: ansa.it, lastampa.it .

Articoli Correlati