24 September 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Grande Fratello 2010: Pietro torna in casa

Dopo aver giocato la partita di beneficenza Pietro torna gasatissimo in casa Pietro ritorna in Casa. I ragazzi lo accolgono con entusiasmo e gli fanno uno scherzo, facendogli credere di non aver visto la partita. Titone

Dopo aver giocato la partita di beneficenza Pietro torna gasatissimo in casa Pietro ritorna in Casa.
I ragazzi lo accolgono con entusiasmo e gli fanno uno scherzo, facendogli credere di non aver visto la partita.
Titone all'inizio ci casca e racconta di aver sbagliato un rigore, alla fine però dall'espressione dei suoi compagni capisce che lo stanno prendendo in giro.
I concorrenti gli fanno mille domande, Guendalina lo segue ovunque e lo guarda con occhi sognanti.
Il senese racconta che è stata una bellissima esperienza, che ha visto un sacco di gente: "E' una sensazione bellissima uscire, la gente ti riconosce, non ero nessuno, ora sono qualcuno.
Le persone mi chiamavano, le ragazzette urlavano il mio nome".Il toscano inizia poi a prendere in giro Guenda: "La gente mi ha detto che sei un cofano, mi ha chiesto quanto sei ingrassata".
La romana sgrana gli occhi ed entra in crisi.
Solo in un secondo momento Giuliano si avvicina alla sexy mamma per dirle che anche con qualche chilo in più rimane una bellissima ragazza.
Titone continua a prendere in giro la ex cubista, che lo guarda incredula e gli dice: "E io che facevo il tifo per te". Matteo consiglia al ragazzo di farsi una doccia fredda per ritornare in se stesso! Pietro è gasatissimo, si sente importante e minaccia i compagni: "Da oggi gioco anche io".
Nando, guardando Titone e Guenda, dice: "Tornate amici?", la romana risponde: "Lui non vuole, io gliel'ho chiesto". Fonte: Grandefratello.mediaset.it

Articoli Correlati