14 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LIBRI: 'Il mio regalo sei tu'

  • LIBRI: 'Il mio regalo sei tu'
?Penso: Vuole stare con me. Sento delle cose come quando si piange solo che a met? strada mi viene da ridere. Vuole stare con me vuole stare con me. Mi alzo di scatto e vado verso il bagno, come se mi aspettassero tutti di

“Penso: Vuole stare con me. Sento delle cose come quando si piange solo che a metà strada mi viene da ridere. Vuole stare con me vuole stare con me. Mi alzo di scatto e vado verso il bagno, come se mi aspettassero tutti di là. La tanto attesa camminata di un re, lunghi passi, mantello pesante dietro le spalle, il rimbombo dei talloni. Mi guardo allo specchio. Gli occhi rossi, le guance rosse, la faccia arrotolata, la testa verso il soffitto, gli occhi che si chiudono. Grazie, grazie, grazie, grazie ”. Un padre che non c’è. Una figlia diciottenne che lo va a cercare. Resiste alla sua indifferenza; ora che l’ha trovato, non vuole perderlo mai più. Le pare di colmare una mancanza, ci si aggrappa mentre lui scivola via. Poi, miracolo: di colpo il padre sembra rinsavito. Ma le persone possono cambiare? Questo romanzo nasce da un’esperienza reale. Cambiano luoghi, persone, circostanze, perché la storia di Lidia è immaginata. La sofferenza è vera. È vero che anche per Sarah l'incontro con un padre sconosciuto è stato un mare che bisognava attraversare. Un intrico da sciogliere, mettendo in fila tutte le parole. Per poi, un po’ più leggeri, scoprire che si può ricominciare. Dettagli libro: Sarah Spinazzola IL MIO REGALO SEI TU 288 pagine Marcos y Marcos In libreria dal 25 ottobre

Articoli Correlati