13 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

STRISCIA LA NOTIZIA, LE VELINE: "Mai con un calciatore"

  • STRISCIA LA NOTIZIA, LE VELINE: "Mai con un calciatore"
LE NUOVE VELINE - Alessia e Giulia, le nuove veline, si confessano al settimanale Visto. Le giovani svelano i propri sogni. Alessia: ?Il mio desiderio pi? grande ? diventare showgirl come Michelle Hunziker e non lo dico per

LE NUOVE VELINE - Alessia e Giulia, le nuove veline, si confessano al settimanale Visto. Le giovani svelano i propri sogni.
Alessia: “Il mio desiderio più grande è diventare showgirl come Michelle Hunziker e non lo dico per arruffianarmela.
Balla, canta, conduce, recita e soprattutto è un vulcano di energia positiva.
E’ il mio mito“.
Giulia: “Io invece ho tante cose che mi frullano nella testa ma non ho ancora un’idea precisa.
Vedrò strada facendo cosa accadrà.
E intanto mi godo questa bellissima esperienza”. Entrambe sono fidanzatissime.
Alessia: “Fidanzatissima.
Lui si chiama Andrea.
Stiamo insieme da tre anni e ci vogliamo un gran bene.
Lui non dice niente per orgoglio ma credo che un po’ di timore lo abbia.
Però è talmente felice per me che per il momento passa tutto in secondo piano”.
Giulia: “Anche io sono fidanzata ma posso non dire il suo nome? A lui non fa piacere.
E comunque anche le cose tra noi, per fortuna, vanno benissimo.
Credo che lui di timori veri non ne abbia.
Mi conosce troppo bene e quindi ha fiducia in me”. A detta loro non si metterebbero mai con un calciatore.
Alessia: “A me non capiterà mai.
Mi tengo stretta il mio Andrea”.
Giulia: “Di calciatori non se ne parla proprio.
Mio fratello è qui a Milano perché gioca in una squadra di calcio (Il Pavia, ndr) e quindi conosco bene il genere e ne sto alla larga”. I loro miti.
Alessia: “Elisabetta Canalis, grande personalità e carisma; la Palmas dolce e simpatica; Federica Nargi sorriso strepitoso e bellissima, forse una delle veline più belle in assoluto”.
Giulia: “Lo so che dovrei scegliere tra le bionde ma le mie preferite sono tra le more.
Quindi per me la Canalis, sportiva e sempre in evoluzione.
E poi la Nargi, davvero una bravissima ballerina”.

Articoli Correlati