15 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

LA DONNA DEL GIORNO: Simona Izzo

  • LA DONNA DEL GIORNO: Simona Izzo
Simona Izzo? ? nata a Roma il 22 aprile 1953 ed ? un?attrice, doppiatrice, regista, scrittrice e sceneggiatrice italiana. Ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo lavorando come doppiatrice, tant?? che vincer? il

Simona Izzo è nata a Roma il 22 aprile 1953 ed è un’attrice, doppiatrice, regista, scrittrice e sceneggiatrice italiana. Ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo lavorando come doppiatrice, tant’è che vincerà il Nastro d’argento nel 1990 per aver dato la voce al personaggio interpretato dall’attrice Jacqueline Bisset nel film Scene di lotta di classe a Beverly Hills.
Nel 1982, ha presentato in tv Giochi senza frontiere insieme a Michele Gammino. Doppia anche Nancy Spungen nel film Sid & Nancy diretto da Alex Cox nel 1986.
Successivamente, comincia a recitare, tra i film interpretati figurano: In camera mia (1992) di Luciano Martino, Prestazione straordinaria di Sergio Rubini (1994), Simpatici e antipatici di Christian De Sica (1998).
Poi, cura anche la sceneggiatura di diversi film come Piccoli equivoci, Ultrà, La scorta, e Canone inverso, tutti del marito Ricky Tognazzi. Il suo esordio alla regia è con la sorella Rossella, nel 1986, con il film tv Parole e baci.
Nel 1994, dirige Maniaci sentimentali, una divertente commedia sul matrimonio che le vale il David di Donatello come miglior regista esordiente.
Del 1997 è Camere da letto, che vede protagonisti Diego Abatantuono e Maria Grazia Cucinotta.
Nel 2002, pubblica il libro “Diario di una donna che ha tradito” e nel 2003 realizza insieme a Ricky Tognazzi Io no, mentre nel 2007 Tutte le donne della mia vita. Nell’autunno 2012 è stata concorrente, in coppia con il figlio Francesco Venditti, del reality show Pechino Express, condotto da Emanuele Filiberto di Savoia.
Ultimamente è stata ospite del Salento Finibus Terrae, il festival internazionale di cortometraggi che ha presentato in 10 giorni 150 corti in 5 località, 3 mostre e 50 ospiti tra registi, talent e sceneggiatori.

Articoli Correlati