15 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

Grande Fratello 2010: Intervista ad Alessandro

  • Grande Fratello 2010: Intervista ad Alessandro
Il concorrente salernitano, Alessandro, eliminato luned?, ?parla in esclusiva a LaStampa della sua esperienza al Grande Fratello Alessandro, con i suoi 37 anni ? stato il concorrente pi? "anziano" di questa edizione. Come ha

Il concorrente salernitano, Alessandro, eliminato lunedì, parla in esclusiva a LaStampa della sua esperienza al Grande Fratello Alessandro, con i suoi 37 anni è stato il concorrente più "anziano" di questa edizione.
Come ha visto i suoi "colleghi" maschi spesso additati come dei "bambinoni"? Davide su tutti... «Alcuni sì, alcuni no.
Facendo riferimento proprio a Davide, lui ha degli atteggiamenti talvolta rigidi su certi aspetti.
Però nel "giudicare" una persona tengo conto dell'età di chi sta parlando.
Quindi Davide, per l'età che realmente ha, è comunque un ragazzo maturo e con sani principi.
Insomma un bravo ragazzo, per intenderci» Quindi nella discussione che Davide ha avuto con Ferdinando, lei non si schirerebbe con quest'ultimo? «Beh, in quest'ultima discussione devo dare ragione a Ferdinando.
Al di là di una stima o non stima reciproca, un rispetto di base si deve sempre portare.
Mi spiace dire questo perchè come concorrente sono più vicino a Davide, uno di quelli che mi stava più a cuore, però in questo caso l'educazione e il rispetto si danno a prescindere.
Se vuoi dare contro a qualcuno non c'è bisogno di offendere» Ma se Annapaola fosse stata dentro la casa al posto di Angelica e lei fosse stato il Ferdinando di turno come avrebbe reagito? «Sicuramente l'istinto di protezione verso la mia compagna mi sarebbe scattato.Anche perchè in quel caso specifico Ferdinando, più che difendere Angelica, ha cercato di calmare i toni anche perchè lei è una ragazza che si sa ben difendere» Lunedì sera sia la Marcuzzi sia Signorini hanno sottolineato il fatto che dall'esterno Ferdinando ed Angelica non sembrano così calcolatori come sostengono gli altri concorrenti.
Anzi, sembra emergere una certa gelosia nei loro confronti anche in merito al discorso del preferito della settimana.
E' una visione distorta? «Sicuramente sì.
Giuliano in puntata ha detto una grande cosa: la verità la sappiamo solo noi concorrenti che la possiamo toccare con mano.
Per quanto uno spettatore possa seguire 24 ore su 24 il reality, ci sono delle sfumature che si possono cogliere solo vivendo in prima persona all'interno della casa» E quale sarebbe questa verità? «Sicuramente ci sono dei malumori nei confronti di questa coppia, ma onestamente non credo siano dettati dalla gelosia nei loro confronti.
Piuttosto nascono da atteggiamenti che talvolta durante la settimana non sono poi così fidanzati come li vediamo il lunedì.
Salvo quest'ultima settimana dove invece sono stati "più che attaccati".
Vorrei però aggiungere che qualche giorno fa, temendo la mia uscita dalla casa, ho voluto chiarirmi con Ferdinando e trasmettergli la mia disapprovazione.
Da quando sono uscito dalla casa e dopo aver ascoltato il "taglio-e-cucito" degli altri ragazzi, lo sto rivalutando.
Lui è un giocatore, questo inutile negarlo, però ora che sono fuori sto apprezzando il suo sguardo che mi diceva "non sei il mio concorrente preferito", rispetto a quelli che hanno messo una bella faccia e poi alle spalle ci andavano giù pesante.
In questo senso lo sto rivalutando» E per quanto riguarda il loro amore? «Ehmmm...
probabilmente questo fa parte del gioco.
Ma questo non solo per loro, ma vale per tutti là dentro.
L'amore non credo che possa nascere da un giorno all'altro proprio all'interno della casa del Grande Fratello.
Parliamoci chiaro: guarda un po' che coincidenza appena entrano nella casa si innamorano tutti...
vedremo poi fuori quanto dureranno queste relazioni» Uno degli scopi che si era proposto entrando nella casa era quello di portar la musica all'interno della casa.
Sbaglio o questo obiettivo è venuto meno? «In realtà il mio obiettivo non era portare la musica all'interno della casa.
Ho partecipato in maniera neutrale da concorrente normale anche perchè il violino non me lo davano [scoppia a ridere n.d.r.].
Ma al di là delle battute, sono entrato lì per portare la mia musica al di fuori della casa, un'ulteriore occasione per farmi conoscere» C'è qualcosa che non rifarebbe o che avrebbe voluto fare all'interno della casa? «La cosa che non rifarei, anche perchè ho visto che è stata interpretata male, è il mio giocare insieme a Francesca.
Cosa che, come dicevo prima, fa parte delle diverse visioni che si hanno dentro e fuori la casa.
Dentro tutti sapevano che era un gioco.
Francesca era la prima a saperlo e sapeva che non avevo perso la testa per lei.
Tutti sapevano che io non avrei mai sbagliato tradendo Annapaola.
Invece ora, a poche ore dalla mia uscita, mi sto rendendo conto che è stato capito» Insomma, una situazione che non l'ha giovata... «Il tutto si è andato a sommare al fatto che la mia partecipazione al programma è stata mal vista dal pubblico.
Le persone hanno erroneamente dedotto che ho abbandonato una compagna incinta per andare al programma.
Io il provino non lo volevo neanche fare.
Tutto è successo dopo e tutto è stato ben accordato con Annapaola» Se lei, magari non in dolce attesa, si fosse trovata nel ruolo di Francesca intenta a farsi massaggiare o a massaggiare un altro ragazzo? «Non avrei avuto nessun problema: il rapporto tra me e Annapaola è un rapporto "extraterrestre", a prova di "ultrabomba", basato su una fiducia reciproca inossidabile.
Io già faccio serate, sto in mezzo a belle ragazze e lei non è che sta a seguirmi o ad aspettarmi la sera, ma va a dormire tranquilla perchè al mattino si deve alzare per lavorare.
E questo anche viceversa.
Di base ho una fiducia assoluta in lei.
Se mai un maschio, in generale, ci "provasse" con Annapaola sono sicuro che riceverebbe in risposta un "bel palo sul viso".
Non soffriamo di gelosie reciproche». A proposito di gelosie: che cosa pensi della storia di Guendalina con il compagno o presunto ex compagno Remo? «La mia impressione, dopo aver visto la clip e il loro incontro in puntata, è che ci sia ancora qualcosa di molto forte fra di loro che dovranno approfondire e chiarirsi» Che cosa le ha lasciato l'esperienza del Grande Fratello? «Sono uno che ha fatto molte esperienze, che ha girato quasi tutti i continenti grazie alla musica.
Quindi è difficile che una cosa mi sorprenda.
Però devo dire che quella del Grande Fratello è un'esperienza veramente unica e che mai più si potrà ripetere.
E' difficile farlo capire a chi non lo prova direttamente.
E' una roba pazzesca: tutte le emozioni sono amplificate, tutto è al massimo e sarà un bellissimo ricordo aver partecipato a questo gioco» Fonte: LaStampa.it

Articoli Correlati