18 October 2017

Chedonna.it Copyright © 2011 - WEB365SRL | Tutti i diritti riservati

VIDEO DIVERTENTI: parcheggio selvaggio? si risolve con un carro armato

  • VIDEO DIVERTENTI: parcheggio selvaggio? si risolve con un carro armato
Sindaco di Vilnius schiaccia macchina in divieto di sosta con carro armato - Tutte, soprattutto se viviamo in citt?, abbiamo almeno una volta nella vita (ma certamente molte di pi?) desiderato di farlo, salire su un carro armato

Sindaco di Vilnius schiaccia macchina in divieto di sosta con carro armato - Tutte, soprattutto se viviamo in città, abbiamo almeno una volta nella vita (ma certamente molte di più) desiderato di farlo, salire su un carro armato e schiacciare sotto le nostre grandi ruote quella macchina in doppia fila, parcheggiata sul passo carrabile, abbandonata sulla pista ciclabile, in sosta sulle strisce pedonali...
insomma, un veicolo che si trova proprio dove non dovrebbe e ci fa venire i capelli dritti! Chiuse nella nostra utilitaria abbiamo sperato per decenni con tutte le nostre forze di schiacciare quella macchina impertinente come una formica ma, nonostante le tante preghiere, il sogno non si è mai avverato.
Proprio ora però che magari avevamo smesso di sperare però è arrivato un uomo che ha trasformato quel desiderio in realtà: il suo nome è Arturas Zuokas e nella vita fa il sindaco a Vilnius, capitale della Lituania. Quest'uomo si contraddistingue per il suo amore per la bicicletta, un mezzo di trasporto per lui impareggiabile e il cui transito non può dunque essere ostacolato dai macchinoni che puntualmente si parcheggiano nel mezzo della pista ciclabile.
L'oltraggio si era ripetuto troppe volte e così si è deciso di procedere con un'azione esemplare: per una volta il signor Zuokas ha abbandonato la sua bici sostituendola con un ben più imponente carro armato con il quale, senza colpo ferire, ha ridotto una vecchia Mercedes Benz in divieto di sosta alle dimensioni di una sottiletta. Il filamto è naturalmente uno spot televisivo e l'auto in questione era stata presa per l'occasione ma, nonostante quest'aura di finzione, sentire il sindaco dire «questo è quello che succede a chi parcheggia illegalmente» da comunque una certa soddisfazione: almeno nella pubblicità i sogni si realizzano ancora!

Articoli Correlati